Cronaca
e' partita la conta dei danni

Eccezionale grandinata a Ventimiglia, il sindaco: "Dev'essere dichiarato lo stato di calamità naturale"

Il sindaco: "Nonostante la nostra zona fosse stata indicata non in allerta, abbiamo avuto una grandinata mostruosa"

Eccezionale grandinata a Ventimiglia, il sindaco: "Dev'essere dichiarato lo stato di calamità naturale"
Cronaca Ventimiglia, 01 Agosto 2021 ore 09:43

Mostruosa grandinata e danni ingenti a Ventimiglia

"Nonostante la nostra zona fosse stata indicata non in allerta, abbiamo avuto una grandinata mostruosa che ha provocato danni rilevanti alle auto e soprattutto ai nostri agricoltori. Deve essere dichiarato lo stato di calamità e devono avviate le procedure per consentire di recuperare almeno in parte i danni subiti".

A dichiararlo è il sindaco di Ventimiglia, Gaetano Scullino, che così interviene dopo la grandinata eccezionale, della scorsa notte, che ha provocato danni soprattutto sul versante intemelio della provincia di Imperia. "La grandinato ha provocato danni assai ingenti che mi sono stati subito segnalati. Ad esempio in val Bevera, ma non solo - ha aggiunto il primo cittadino -. Le serre di molte aziende agricole come 'Santamaria', 'Spes', 'Ballestra Doriana', 'Alessandro Lorenzi', 'Ghione' e 'Amalberti' e altri ancora, sono state totalmente distrutte o quasi. Oltre ai vetri in frantumi, ci sono le coltivazioni perse".

Necrologie