Cronaca
Tradizione matuziana

Ecco i premi San Romolo del 2022 a Graziano Zoccarato, Pecchinino e Malerbi

I nomi e il programma per le celebrazioni in occasione del Santo patrono della Città dei Fiori a cura della Famija Sanremasca

Ecco i premi San Romolo del 2022 a Graziano Zoccarato, Pecchinino e Malerbi
Cronaca Sanremo, 28 Settembre 2022 ore 11:23

L'associazione Famija Sanremasca, ha annunciato i premi San Romolo 2022, presentati in conferenza stampa a Palazzo Bellevue. Come ogni anno, in occasione dei festeggiamenti del santo patrono della città, verranno consegnati i riconoscimenti a chi, quest'anno si è distinto nei settori dell'imprenditoria, della cultura, dello sport e per le opere sociali. Proclamato anche il cittadino benemerito 2022.

 

Ecco i premi San Romolo

Per l'edizione 2022, i premi San Romolo sono andati a diversi personaggi della comunità sanremese. I premi saranno consegnati al teatro Ariston, alle 17:00, giovedì 13 ottobre, giorno di San Romolo.  Ecco l'elenco

 

Sport: Marcello Malerbi

Storico giocatore e allenatore di baseball, è il volto storico di questo sport nella Città dei Fiori: animatore e valorizzatore delle nuove generazioni i campo

 

Opere sociali: Roberto Pecchinino

Regista, pubblicista e cineoperatore, nel suo mandato alla guida del Lions Club Sanremo Host (2019-2021) ha promosso numerose iniziative n favore di disagiati, dalle famiglie in difficoltà ai profughi afgani

 

Imprenditoria: Graziano Zoccarato

Padre dell'ex sindaco Maurizio, un pilastro del commercio sanremese. Storico "venditore" dagli elettrodomestici muove i primi passi nella vendita di auto a Milano. Nel 1979 posa la prima pietra dell'impresa sanremese rilevando la concessionaria Peugeot nella Città dei Fiori

 

Cultura: Alberto Parodi 

Architetto, funzionario del Ministero della Cultura, è direttore del Forte di Santa Tecla dal 2016.

 

Cittadino benemerito Gustavo Ottolenghi

Il cittadino Benemerito è stato primario di radiologia  a Sanremo dal 1971 al 1974. Laureato in medicina e chirurgia e specializzato in oncologia e medicna nucleare, è stato medico militare in forze alla Marina.

 

La messa in onore del parroco morto

Domenica 2 ottobre alle ore 11 S.Messa alla Bauma di San Romolo in onore del Santo Patrono a cura della Famija Sanremasca. Nell'occasione verrà ricordato Don Paolo Bellotto improvvisamente scomparso lo scorso luglio e parroco per 60 anni di San Giacomo e San Romolo che ebbe a cuore la Bauma del Santo Romolo.

 

Nei festeggiamenti, spiega l'assessore Giuseppe Faraldi, è stata coinvolta anche l'eccellenza sanremese Orchestra Sinfonica, che si aggiunge a un programma già ricco, concentrando per il Santo patrono -come ha aggiunto il presidente Pippione della Famija Sanremasca, tutti gli appuntamenti di ottobre. Ecco il programma

programma 2022

 

 

 

 

 

Seguici sui nostri canali
Necrologie