Cronaca

Eduscopio, la recensione degli istituti superiori. Liceo Vieusseux al primo posto

Come ogni anno il sito Eduscopio recensisce gli istituti superiori di tutta Italia seguendo il percorso di studi o professionale degli studenti dopo la maturità, tenendo conto del loro voto finale all'Esame di Stato

Eduscopio, la recensione degli istituti superiori. Liceo Vieusseux al primo posto
Cronaca Golfo Dianese, 09 Novembre 2017 ore 08:16

Come ogni anno il sito Eduscopio recensisce gli istituti superiori di tutta Italia seguendo il percorso di studi o professionale degli studenti dopo la maturità, tenendo conto del loro voto finale all'Esame di Stato. Per quanto riguarda la provincia di Imperia è di nuovo il liceo Vieusseux a troneggiare in vetta alla classifica, almeno per quanto riguarda gli indirizzi "classico" e "scientifico". Seguono nell'ordine il Cassini di Sanremo e l'Aprosio di Ventimiglia.

Il liceo Amoretti di Imperia-Sanremo è al primo posto per l'indirizzo "Scienze Umane" (è l'unico in provincia) e per il "Linguistico", seguito dal liceo Cassini al secondo posto. Il sito non ha tenuto però conto che anche il liceo ventimigliese offre questo percorso di studi da alcuni anni ormai.

Passando agli istituti tecnici, gli unici di cui Eduscopio tiene conto sono il Colombo di Sanremo e il Ruffini di Imperia per quanto riguarda l'indirizzo economico (ragioneria). Anche in questo caso manca all'appello il Fermi di Ventimiglia.

Sotto le voci "indirizzo tecnologico" e "artistico" nessuna scuola trovata. Eppure a Imperia abbiamo il liceo Artistico e diversi istituti tecnologici e professionali su tutto il territorio provinciale come l'Itis. Nemmeno contemplati tra le scelte gli istituti professionali come l'agraria Aicardi di Sanremo o l'istituto Alberghiero di Arma di Taggia.

Eduscopio è un progetto della Fondazione Giovanni Agnelli, un istituto di cultura e ricerca ne campo delle scienze umane e sociali con sede a Torino senza scopo di lucro.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie