Cronaca
Fuori provincia

Escursionista muore in piena notte

L'allarme dato dal figlio dopo il mancato rientro del padre in albergo

Escursionista muore in piena notte
Cronaca 21 Agosto 2022 ore 11:22

L'allarme del figlio

Dramma nella notte nei boschi della Vermenagna. Un escursionista di 70 anni in vacanza a Vernante  è morto nella notte nei boschi del vallone di Palanfrè.

A lanciare l'allarme al numero unico di emergenza è stato il figlio, che non ha visto rientrare il genitore nell'albergo in cui alloggiava.

Il figlio ha tentato di contattare il padre dopo aver ricevuto un messaggio d'emergenza dal dispositivo GPS in dotazione dell'escursionista, che ne segnalava un'anomalia sui suoi spostamenti per una sosta prolungata e immotivata.
Le ricerche, condotte dalle squadre del Soccorso alpino e speleologico di Cuneo e Limone Piemonte con il Soccorso alpino della guardia di finanza e i vigili del fuoco del comando provinciale di Cuneo, sono scattate attorno alle 22; proprio la posizione rilevata dallo strumento Gps ha consentito alle squadre di ritrovare l' escursionista, deceduto.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie