Cronaca
Eventi

Expo Valle Arroscia entra nel vivo

Domani il gran finale:rcco il programma e le iniziative collaterali che colorano Pieve di Teco in occasione dell'expo.

Expo Valle Arroscia entra nel vivo
Cronaca Valli Imperiesi, 27 Agosto 2022 ore 15:22

Dopo il bagno di folla dell’inaugurazione, preceduta da un provvidenziale acquazzone in quest’estate siccitosa, entra nel vivo la nona edizione dell’Expo Valle Arroscia, in programma ancora oggi e domani a Pieve di Teco con il coinvolgimento e attività negli altri comuni della valle.

 

 

Expo Valle Arroscia a Pieve di Teco

Tre giorni di festa per scoprire le bellezze del territorio, assaporare i prodotti tipici, visitare i carrugi, le botteghe artigiane o avventurarsi lungo i sentieri del Parco Nazionale delle Alpi Liguri.

La manifestazione è organizzata e promossa dall’Azienda Speciale Riviere di Liguria assieme al comune di Pieve di Teco in collaborazione con l’Unione dei Comuni della Valle Arroscia e il Parco Alpi Liguri con il sostegno di Regione Liguria, Provincia di Imperia e ANCI.

 

Valorizzare i prodotti dell'entroterra

L’evento nato per valorizzare i prodotti del territorio - l’olio, le olive taggiasche in salamoia, vino, pane, l’aglio ma anche la cucina tipica e l’artigianato – è cresciuto nel tempo ampliando la sua sfera d’influenza all’intero comprensorio dell’Arroscia con i suoi splendidi borghi. Oggi gli stranieri sono diventati una presenza costante a sostegno di un’economia in crescita.
Expo rappresenta una vetrina per i produttori della vallata, una grande festa che unisce dodici Comuni, decine di espositori, aziende agricole e artigiani. I suggestivi portici quattrocenteschi di Pieve di Teco ospiteranno stand delle aziende locali con una selezione di prodotti di qualità. Nei ristoranti e negli agriturismi menù dedicati, aperitivi con degustazione di piatti tipici. Fanno parte del circuito i comuni di Armo, Aquila d’Arroscia, Borghetto d’Arroscia, Cesio, Cosio d’Arroscia, Mendatica, Montegrosso Pian Latte, Pornassio, Ranzo, Rezzo, Vessalico e naturalmente Pieve di Teco, il borgo che costituisce il cuore della valle: la porta dell’Arroscia.
Pieve di Teco e i suoi splendidi portici sono stati da subito invasi da una folla di ospiti e visitatori, tantissimi stranieri che hanno preso d’assalto gli stand con i pronti tipici e le eccellenze del territorio: dal pane al formaggio, all’aglio di Vessalico, alle erbe aromatiche, allo yogurt di Pieve di Teco al vino.

 

Molto apprezzati gli assaggi e le degustazioni proposte durante gli show cooking. Le ricette e i segreti degli chef hanno richiamato l’attenzione di un numeroso e appassionato pubblico, particolarmente apprezzata la volontà di abbinare i prodotti del territorio conservando la tradizioni ma proponendo anche innovazione e abbinamenti sorprendenti. Affollate anche le degustazioni del prezioso vino Ormeasco con il giornalista e gastronomo Paolo Massobrio.

 

Folla anche in Piazza del Gusto promossa da Confcommercio con le specialità della cucina locale. Tante le prenotazioni per le passeggiate proposte dal Parco Alpi Liguri lungo i sentieri della Valle Arroscia.

 

La giornata all'Expo movimentata fino a tarda ora con gli stand rimasti aperti e i locali per l'occasione hanno proposto musica e intrattenimento. Oggi si replica con un fitto susseguirsi di appuntamenti: tra gli altri alle ore 17.30 il 2° Memorial Gabriele Boscetto “L’Ormeasco secondo Paolo Massobrio”, wine tasting – Teatro Salvini, l’animazione per bambini questo pomeriggio con Lello Clown Show, giocoleria, bolle di sapone e equilibrismo, nella Piazza della Chiesa Parrocchiale, dalle ore 15.30 alle 18, a cura Fem Spettacoli e l’intrattenimento musicale Italian Music Live ovvero i grandi cantautori interpretati da Andrea Frello, accompagnamento alla cena di Piazza del Gusto – piazza Carenzi dalle ore 19.30 alle 23 circa. Naturalmente stand aperti, degustazioni, isola del gusto e street food locale.

La gallery

Expo 3
Foto 1 di 7
Expo 8
Foto 2 di 7
Expo 2
Foto 3 di 7
Expo1
Foto 4 di 7
Expo 5
Foto 5 di 7
Expo 4
Foto 6 di 7
Expo 6
Foto 7 di 7

Domani il gran finale

Ancora ricchissimo di iniziative il programma per il gran finale di domani, domenica 28 agosto.
Apertura area espositiva e commerciale con gli stand di produttori, aziende, artigiani e attività commerciali
Piazza Cavour e corso Ponzoni (portici) sarà dalle 9.30 alle 22.30.
Da non perdere alle ore 11.30 dimostrazione “Il pesto al mortaio con l’aglio di Vessalico e le eccellenze della Liguria”, con la partecipazione di finalisti del Pesto Championship 2022 – Area Incontri (corso Ponzoni 135); alle 16 dimostrazione “La distillazione della lavanda”, a cura della azienda agricola Serena – presso lo stand di corso Ponzoni 106 e alle 17.15 “cooking show “Baccalà agliato all’Ormeasco”, a cura “Associazione Antiche Vie del Sale – Strade del Mare), con lo chef Renato Grasso – Area Incontro (corso Ponzoni 135).
Nella Piazza del Gusto I piatti tipici dei ristoranti e degli agriturismi della Valle Arroscia: dalle ore 12 e dalle 19 - piazza Carenzi con Ristorante Cadò, Trattoria Maria, Agriturismo U Pastù (Cosio d’Arroscia), La Pineta (Colle San Bartolomeo, Cesio), La Fattoria (Costa Bacelega, Ranzo) e Borgo Antico (Pieve di Teco). A cura di Confcommercio Imperia e Valle Arroscia.
E ancora l’Isola dei Sapori - sfiziose proposte da gustare anche passeggiando – domenica per tutto il giorno in piazza Brunengo con Pub La Grotta, Pro Loco Armo e Ineja Food Comitato San Giovanni.
Spazio all’Ormeasco e i vini della Alta Arroscia: domenica dalle ore 17 alle 22 con degustazioni guidate di più etichette, con i sommelier Ais e Fisar, con il calice celebrativa e la relativa “tasca” (con ticket a pagamento) - stand di corso Ponzoni 113.

La cultura

Expo Valle Arroscia è anche cultura. Visite gratuite al Teatro Salvini, costruito nel 1834, in via Umberto I con orario 9.30-12.30 e 16-19 in collaborazione della Compagnia Teatrale Cattivi di Cuore.
Possibilità di ammirare i capolavori diocesani tra 1600 e 1750 nella mostra Onde Barocche: affascinante galleria barocca presso Chiesa Madonna della Ripa (Museo Diocesano dell’Alta Valle Arroscia) - via Eula
Domenica ore 9.30-13 e 14.30-18.30. Ingresso a pagamento. Gratuito per i residenti.

Apre anche il portone di Palazzo Manfredi con visite guidate – corso Ponzoni, 62. Ore 10 - solo visita: 5 euro
ore 19 - con aperitivo: 15 euro.

 

Per i bambini domenica Pompieropoli nell’area antistante Auditorium, dalle ore 10 alle 18
A cura dell’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco – sezione di Imperia
In serata intrattenimento musicale con Happy End Expo 2022, accompagnamento alla cena e festa di chiusura, con lo showman Gianni Rossi - piazza Carenzi dalle ore 19.30 alle 23.30 circa.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie