Cronaca

FISASCAT CISL: "IL CASINO' DI SANREMO RISTAGNA, NE SOFFRIREMO TUTTI"

FISASCAT CISL: "IL CASINO' DI SANREMO RISTAGNA, NE SOFFRIREMO TUTTI"
Cronaca Sanremo, 24 Marzo 2017 ore 17:20

SANREMO - Sono giorni amari di delusione quelli che vivono i dipendenti del Casinò di Sanremo: i sindacati della Fisascat Cisl comunicano un'essenziale stagnazione dell'azienda, a scapito dei lavoratori, della stessa e di tutta la città di Sanremo. 
A seguito di una riunione tra il CDA, il sindaco ed i rappresentanti sindacali erano stati promessi dei tavoli di lavoro monotematici per affrontare le problematiche che affliggono la casa da gioco, in primis un'assoluta "immobilità" da parte della dirigenza, del Direttore Generale e del CDA, nonchè dell'amministrazione: ebbene la Fisascat Cisl comunica che questi incontri non sono ancora avvenuti nonostante le repentine sollecitazioni.

"Emblema della vicenda - racconta la segretaria Marilena Semeria - è l'immobilismo che caratterizza il Direttore Generale: una tappa del Poker World Tour avrebbe potuto essere ospitata a Sanremo, era necessaria una telefonata di conferma da parte della dirigenza entro e non oltre lunedì 20 marzo: ebbene questa telefonata è stata effettuata, tra l'altro confermando la disponibilità, martedì 21, quando l'organizzazione del Poker World Tour aveva già destinato in altro luogo la tappa. Bisogna considerare - Continua la Semeria - che questi eventi sono tra l'altro la routine del Casinò, niente di eccezionale, insomma abbiamo solo perso un'enorme occasione per introiti, visibilità e credibilità, inoltre si pensi ai bar, ai ristoranti ed agli hotel che avremmo potuto riempire con questo evento".

Una Fisascat oltremodo piccata, che ha promesso di divulgare ed aggiornare la cittadinanza riguardo agli sviluppi dell'azienda, per svelare quello che marcisce dietro alla vetrata splendente con cui ci viene presentato il Casinò di Sanremo: basti pensare che lunedì entrerà in servizio il nuovo direttore del personale Ermanno Bourlot (leggi qui), è prassi che un incarico dirigenziale di questa portata venga accompagnato dalla presentazione del nuovo ricoprente ai sindacati: anche in questo caso, ormai quasi allo scadere del tempo, la Fisascat Cisl e tutte le altre organizzazioni sindacali in seno al Casinò, stanno ancora aspettando.

QUI le altre notizie de La Riviera.it


Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie