Cronaca

GIALLO A VENTIMIGLIA: SPARITI UN CENTINAIO DI ASSEGNI CON LE PENSIONI COMPLEMENTARI/ INDAGANO I CARABINIERI

GIALLO A VENTIMIGLIA: SPARITI UN CENTINAIO DI ASSEGNI CON LE PENSIONI COMPLEMENTARI/ INDAGANO I CARABINIERI
Cronaca Ventimiglia, 17 Marzo 2017 ore 12:41

Ventimiglia - E' mistero a Ventimiglia sul mancato recapito di un centinaio di assegni, con importi che partono da venti euro a salire, riguardanti soprattutto pensioni complementari, di altrettanti beneficiari soliti ritirare i loro soldi dalla filiale transfrontaliera di Intesa San Paolo, a Ventimiglia. Si tratta di assegni provenienti da banche francesi che vengono stampati in un centro servizi di Parma per essere recapitati via posta, o direttamente tramite bonifico, a soggetti che abitano a Ventimiglia e che si appoggiano all'istituto di credito per ritirare i contanti. "In gran parte dei casi - spiegano dalla banca - non si tratta di clienti, ma di esterni ai quali offriamo un servizio". Diverse le denunce presentate ai carabinieri della locale compagnia, che stanno indagando per ricostruire la vicenda e tracciare il percorso dei titoli di credito apparentemente scomparsi. "Abbiamo consigliato ai beneficiari di presentare denuncia - ancora dalla banca - perchè senza l'assegno o un giustificativo, non possiamo pagare".

Fabrizio Tenerelli

Leggi (QUI) le altre notizie de La-Riviera.it


Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie