Giovedì i funerali di Gabriele Boscetto

Da domani mattina alle ore 10 sarà aperta la camera ardente presso la sala cerimonie di Palazzo Bellevue.

Giovedì i funerali di Gabriele Boscetto
Cronaca Sanremo, 22 Giugno 2021 ore 11:36

Saranno celebrati giovedì mattina i funerali dell'avvocato Gabriele Boscetto,  ex senatore del Popolo delle Libertà morto la scorsa notte all'età di 76 anni.  La cerimonia è prevista per le ore 10.30 presso la Concattedrale San Siro a Sanremo.

Il mondo della politica in lutto

Il mondo della politica è in lutto per la scomparsa dell'ex senatore. “Con Gabriele Boscetto perdo un amico, un grande uomo e un grande politico. Boscetto- ha dichiarato Renato Schifani, senatore di Forza Italia ed ex Presidente del Senato- era persona di cultura raffinata, con alto senso dello Stato. Ha onorato il Parlamento e la politica con il suo impegno, la sua serietà e la sua professionalità. Sono vicino ai familiari in questo momento di grande dolore”.

"Ho appreso con profondo dolore della scomparsa dell'On. Gabriele Boscetto, grande avvocato, già Parlamentare della Repubblica, che seppe dare un contributo importante in Commissione Affari Costituzionali, sia al Senato che alla Camera dei Deputati" ha dichiarato il sindaco di Imperia Claudio Scajola che aggiunge : "Ricordo il suo essere un gentiluomo aperto all'ascolto, attaccato alla sua terra. Un uomo di cultura, come pochi se ne ravvisano nell'attuale classe dirigente, che sapeva discettare dei temi più profondi anche intorno a una buona tavola. Porgo, a nome della Città di Imperia, le più sentite condoglianze alla sua famiglia e a tutti i suoi cari in questo triste momento”.

“A nome mio e di tutta l’Amministrazione comunale esprimo ai suoi familiari il più profondo cordoglio per la scomparsa dell’ex Senatore Gabriele Boscetto – ha dichiarato il sindaco di Sanremo Alberto Biancheri - brillante avvocato e uomo di grande spessore morale e culturale che nell’arco della sua lunga carriera e prestigiosa carriera politica si è sempre battuto per il nostro territorio. Un uomo con cui mi sono spesso confrontato su molte tematiche riguardanti la nostra Sanremo e il nostro territorio – ha affermato Biancheri – ritrovando sempre in lui, interlocutore attento ed appassionato e persona molto equilibrata, quel tratto distintivo di una politica più legata alla concretezza che all’apparenza.  Di fronte all’aggravarsi della sua malattia, nella giornata di ieri avevo contattato la moglie, manifestandole la volontà di allestire qui in Comune la camera ardente come segno di riconoscenza e gratitudine di tutta la comunità sanremese”.

Da domani mattina alle ore 10 sarà aperta la camera ardente presso la sala cerimonie di Palazzo Bellevue.

Necrologie