AGGRESSIONE

Gli negano visita medica: detenuto picchia 2 agenti e scarica loro addosso un estintore

Un detenuto magrebino ha aggredito due poliziotti, ieri sera, a quanto si apprende dopo che gli era stato negato il permesso per una visita medica

Gli negano visita medica: detenuto picchia 2 agenti e scarica loro addosso un estintore
Sanremo, 10 Novembre 2020 ore 15:42

Detenuto aggredisce due poliziotti in servizio al carcere di sanremo

Un detenuto magrebino del carcere di Sanremo ha aggredito due poliziotti, ieri sera, a quanto si apprende dopo che gli era stato negato il permesso per una visita medica.

Lo rende noto il sindacalista della Uil Penitenziari, Fabio Pagani. “Ancora una grave aggressione ai danni di appartenenti alla polizia penitenziaria che, non in pochi casi, riportano lesioni anche di natura permanente – afferma -. Sono in media due al giorno le aggressioni dei detenuti ad agenti della penitenziaria in tutto il Paese, rispetto alle quali si registra la sostanziale inerzia del ministero e, più in generale del Governo”.

I due agenti hanno riportato prognosi di 2 e 5 giorni

Il detenuto, recluso presso la terza sezione del carcere, dopo essersi visto rifiutare l’autorizzazione per la visita picchiato i due poliziotti, che hanno riportato prognosi di 5 e 2giorni, scaricando loro in dosso un estintore. Alla fine sono riusciti a bloccarlo, restando però intossicati dal gas propellente. “E’ evidente che se non si assumono misure immediate la situazione carceraria rischia di riprecipitare – prosegue Pagani – specie se dovesse confermarsi la tendenza al rialzo dei contagi da Covid-19”.

Leggi qui le altre notizie

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità