Cronaca
PROSEGUE L'EMERGENZA SANITARIA

Green pass prorogato fino al 25 febbraio nel Principato di Monaco

Il principe Alberto di Monaco ha prolungato fino al prossimo 25 febbraio l'uso del pass sanitario, in scadenza il prossimo 30 novembre

Green pass prorogato fino al 25 febbraio nel Principato di Monaco
Cronaca Ventimiglia, 11 Novembre 2021 ore 16:27

Il Principato di Monaco proroga il green pass al 25 febbraio 2022

Il principe Alberto di Monaco ha prolungato fino al prossimo 25 febbraio l'uso del pass sanitario, in scadenza il prossimo 30 novembre. Lo rende noto il governo monegasco. La decisione è stata presa di concerto con il Consiglio Nazionale del Principato. Dal prossimo primo dicembre, dunque, l'uso del pass sanitario o di qualsiasi giustificazione equivalente per verificare lo stato vaccinale, l'esito di un test negativo o il certificato che attesta la guarigione dalla malattia, tornerà a essere obbligatorio per accedere alle terrazze dei ristoranti e dei bar e l'obbligo è rivolto anche ai giovani tra i 16 e i 18 anni.

La capienza dei luoghi che ospitano il pubblico, inoltre, scende da 1000 a 300 persone

Un provvedimento che riguarda, tra l'altro: l'Opera, il Teatro Principessa Grace e le sale del Grimaldi Forum, alla luce della situazione pandemica in Europa e all'avvicinarsi dell'inverno, periodo considerato più propizio per la circolazione del virus. "Nel Principato di Monaco il numero dei contagi, seppur fluttuante, rimane relativamente alto da diverse settimane - è scritto in una nota - e si è addirittura accentuato negli ultimi giorni. Ciò dimostra la necessità di aumentare ulteriormente la copertura vaccinale dei residenti del Principato, soprattutto nelle fasce di età più giovani".

Screening gratuito

Per evitare un eventuale rimbalzo epidemico, il Governo Principale invita coloro che si sono spostati fuori dal Principato a farsi rintracciare al loro ritorno dalle vacanze. Fino al prossimo 14 novembre, monegaschi, residenti, bambini scolastici e persone che studiano o lavorano nel Principato possono usufruire di uno screening alla Covid-19 gratuito e senza prescrizione medica, presso il Centro Nazionale di Screening situato all' Auditorium Rainier III. Per gli adulti, questo screening viene effettuato con un prelievo nasofaringeo mentre per i bambini si tratta di un prelievo salivare.

Le persone che desiderano essere sottoposte a test o vaccinazioni

possono prendere legami presso il Call Center Covid-19 al 92.05.55.00 raggiungibile 7/7 giorni dalle 8 alle 20 o tramite il modulo previsto a tal fine e disponibile seguendo il seguente link: https://vaccination-covid19.gouv.mc/
Nuove disposizioni potrebbero essere decise in funzione dell'evolversi della situazione sanitaria. Il governo chiede la responsabilità di tutti. Continueranno ad essere effettuati controlli regolari per un rigoroso rispetto delle norme vigenti.

Necrologie