IL DISSERVIZIO POTREBBE DURARE TUTTA LA GIORNATA

Guasto a una conduttura della Galeazza, problemi di erogazione dell'acqua nel Golfo Dianese

L'acquedotto del Roya è stato chiuso per un guasto che si è verificato a una conduttura della Galeazza di Imperia

Guasto a una conduttura della Galeazza,  problemi di erogazione dell'acqua nel Golfo Dianese
Cronaca Golfo Dianese, 28 Giugno 2021 ore 11:10

Guasto a una conduttura delle Galeazza

L'acquedotto del Roya è stato chiuso per un guasto che si è verificato a una conduttura della Galeazza di Imperia, con problemi soprattutto per i Comuni del Golfo Dianese, dove si potrebbero verificare fenomeni di cali di pressione, mancanza di acqua e opalescenza, anche nel momento della riapertura.

Il problema riguarda la presenza di alcuni fori all'interno del tubo, un pezzo del quale si è addirittura dissaldato. L'erogazione potrebbe essere sospesa per tutta la giornata, con conseguenze soprattutto per i privati, visto che molti alberghi sono dotati di cisterna, la quale dovrebbe garantire un minimo di riserva.

Il sindaco di Diano Marina Giacomo Chiappori ha già allertato due autobotti: una in piazza del Comune e l'altra alle Quattro Strade. "Faremo i possibile per limitare il disservizio sia in termine di tempo che di quantità - afferma l'ingegnere Valerio Chiarelli di Rivieracqua, il gestore unico del ciclo integrato delle acque in provincia di Imperia -. Se riusciremo ad abbassare, che si traduce in mancanza del servizio e non a levare completamente l'acqua, e a saldare il pezzo necessario per il ripristino della tubazione, penso che in tre o quattro ore dovremo uscire dalla situazione di emergenza. Se, invece, la riparazione diventasse più complicata, i tempi di allungheranno e potremmo averne fino al tardo pomeriggio".

 

4 foto Sfoglia la gallery
Necrologie