Cronaca
CLAMOROSO A VALLECROSIA

Hacker mettono in isolamento Covid i cittadini con mail inviata dalla polizia locale

Il Comune ha già contattato l'assistenza, che provvederà nel minor tempo possibile a risolvere il disservizio

Hacker mettono in isolamento Covid i cittadini con mail inviata dalla polizia locale
Cronaca Vallecrosia, 20 Maggio 2022 ore 21:21

Hackerata la casella di posta elettronica

La casella di posta elettronica della polizia locale di Vallecrosia è stata hackerata con mail partite all'indirizzo di molti cittadini che venivano sottoposti a isolamento obbligatorio come contatti di persone positive al Covid. E' il sindaco Armando Biasi a darne notizia. "Molti cittadini - avverte - mi hanno segnalato di aver ricevuto una mail della polizia locale in cui vengono sottoposti a isolamento obbligatorio, ma è una comunicazione falsa, generata da pirati informatici".

A quanto sembra, tutto è partito in mattinata

quando gli agenti hanno aperto una mail, che sembrava proveniente dalle forze di polizia e invece conteneva un allegato dannoso. Nel corso della giornata lo stesso sindaco ha ricevuto diverse chiamate da parte dei cittadini, che chiedevano per quale motivo dovessero restare a casa e a quel punto si è scoperto, che si trattava di un virus. Il Comune ha già contattato l'assistenza, che provvederà nel minor tempo possibile a risolvere il disservizio.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie