Cronaca
DA ISPETTORE CAPO A COMMISSARIO

Il comandante della polizia locale di Vallecrosia in congedo dopo 41 anni di servizio

Si congeda il primo giugno, dopo quasi quarantuno anni di servizio: Elvio Bonsignore, 62 anni, comandante della polizia locale di Vallecrosia

Il comandante della polizia locale di Vallecrosia in congedo dopo 41 anni di servizio
Cronaca 31 Maggio 2022 ore 17:37

In congedo Elvio Bonsignore

Si congeda il primo giugno, dopo quasi quarantuno anni di servizio: Elvio Bonsignore, 62 anni, comandante della polizia locale di Vallecrosia, al cui comando ha trascorso gli ultimi cinque anni. “Ho iniziato con il servizio militare nella Marina, diciotto mesi alla caserma di La Spezia - racconta Bonsignore -. Poi c’è stato il concorso a Ventimiglia. Sono entrato nel 1982 ed ho trascorso circa trentacinque anni di servizio con il grado di ispettore capo”. Al momento del suo trasferimento a Vallecrosia, è stato promosso commissario e comandante.

I ricordi di questi quarantuno anni

“Ho tanti bei ricordi legati alle amministrazioni e ai sindaci che si sono succeduti, ma anche ai colleghi. Purtroppo, qualcuno ci ha lasciato per malattia o per disgrazia. Ho avuto, comunque, tante soddisfazioni ed ho sempre cercato di dare il massimo, anche perché non è un lavoro facile”. Cosa farà adesso che ha più tempo a disposizione? “Per il momento nulla, ho bisogno di riposarmi, poi si vedrà. Non si escludo di entrare nel mondo del volontariato”.

Stamattina la festa di commiato

Questa mattina (martedì 31), in Comune a Vallecrosia, c’è stata la bicchierata di commiato con l’amministrazione, i colleghi, ma anche un rappresentanza dei Carabinieri e della Croce Azzurra, con i quali ha sempre avuto ottimi rapporti di collaborazione. Tante le attività, anche di polizia giudiziaria, che Bonsignore ha diretto in questi anni, specie a Ventimiglia, una città più problematica sotto molti punti di vista. Già nei mesi scorsi, Bonsignore è stato affiancato da Jenny D’Agostino, a sua volta proveniente da Ospedaletti, che è destinata a subentrare nel comando.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie