IMPERIA: “IL 27 GENNAIO VA DEDICATO SOLTANTO ALLA GIORNATA DELLA MEMORIA”, ANNULLATO EVENTO CASA POUND

IMPERIA: “IL 27 GENNAIO VA DEDICATO SOLTANTO ALLA GIORNATA DELLA MEMORIA”, ANNULLATO EVENTO CASA POUND
Cronaca 26 Gennaio 2017 ore 11:36

Imperia -L’assessore alla Cultura del Comune di Imperia, Nicola podestà, ha revocato l’autorizzazione concessa al movimento di estrema destra CasaPound relativa alla presentazione del libro di Dominique Venner “Un Samurai d’Occidente – il breviario dei Ribelli”, in programma, alle 21 di domani, alla Biblioteca Civica Lagorio, in concomitanza con la “Giornata della memoria”. Sulla vicenda era nato un caso, con enti e associazioni della Sinistra che avevano contestato la scelta di conciliare due eventi così distanti tra loro nello stresso giorno.

“Ho presentato agli uffici istanza di revoca – commenta podestà – in quanto la concessione era stata data con trascuratezza. Il 27 gennaio è una data che dev’essere ancora metabolizzata dalla gente. C’è stata una svista. Abbiamo fatto notare che essendo la Giornata della memoria una ricorrenza riconosciuta a livello internazionale, ponendo una giornata di riflessione sulle stragi nei campi di sterminio, è giusto che in quella data gli spazi pubblici vengano utilizzati soltanto per manifestazioni di tipo istituzionale”.

Secondo Podestà: “Bisognerebbe stabilire questa tendenza nel regolamento del Comune: oltre che per la Giornata della Memoria, anche nei confronti del “XXV Aprile”, del Primo maggio e del IV Novembre”. CasaPound avrebbe accettato la richiesta, secondo quanto riferito dal Comune, senza polemiche e riservandosi di decidere una nuova data.

Fabrizio Tenerelli


Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità