Cronaca
IL SINDACATO USB ALL'ATTACCO

Impiegata RT aggredita per aver chiesto a utente di mettere mascherina

Si legge in una nota: "Il sindacato ribadisce per l'ennesima volta la necessità di controlli da parte di chi ne è preposto"

Impiegata RT aggredita per aver chiesto a utente di mettere mascherina
Cronaca Ventimiglia, 13 Luglio 2022 ore 09:08

Il sindacato Usb all'attacco

“Il sindacato USB nell'esprimere piena solidarietà alla collega aggredita vigliaccamente, dopo aver chiesto ad un utente di mettere la mascherina, ribadisce per l'ennesima volta la necessità di controlli da parte di chi ne è preposto”. E’ quanto si legge in un comunicato a firma del segretario Maurizio Rimasta e del coordinatore Alessandro Capitini del sindaco Usb della Riviera Trasporti.

“La totale inerzia della direzione e delle istituzioni nei confronti dei lavoratori è imbarazzante - avvertono i due sindacalisti -. il personale dovrebbe essere tutelato e non abbandonato al caso. Siamo soli a gestire un problema serio, l'unica cosa che la direzione ha saputo fare nei giorni scorsi è esporre il personale viaggiante a ulteriori rischi di infezione togliendo le fettucce che almeno mantenevano la distanza con l'utenza".

Conclude: "Le istituzioni come Provincia e Prefettura devono attivarsi almeno con dei controlli. Non è la prima volta e purtroppo non sarà neanche l'ultima, le discussioni con l'utenza sono decine e all'ordine del giorno”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie