Cronaca

INPS: aperto il bando "Long terms care" per il riconoscimento dei contributi

INPS: aperto il bando "Long terms care" per il riconoscimento dei contributi
Cronaca Sanremo, 31 Marzo 2017 ore 15:23

IMPERIA - L'INPS ha pubblicato il bando di concorso Long terms Care per il riconoscimento dei contributi per il ricovero nelle Residenze sanitarie assistenziali e Strutture Specializzate che prestano Servizi Assistenziali in favore di soggetti che necessitano di Cure di Lungo Periodo.

Il contributo è finalizzato alla compartecipazione alle spese a carico dell’ospite, riferite al ricovero nelle Residenze Sanitarie Assistenziali e nelle strutture specializzate che prestano servizi assistenziali, ivi compresi i centri di assistenza diurna, attraverso il riconoscimento di 600 contributi a carico della Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali e 10 contributi a carico della Gestione speciale di previdenza Gruppo Poste Italiane S.p.A.

Sarà possibile presentare domanda a decorrere dalle ore 12.00 del 5 aprile 2017 e fino alle ore 12.00 del 4 maggio 2017. Per presentare domanda di partecipazione al bando, in modalità esclusivamente telematica, sarà necessario essere muniti del PIN Inps dispositivo. Come noto, chi non ne fosse già in possesso potrà richiederlo accedendo al sito istituzionale o chiamando il numero verde 803.164 oppure recandosi presso una delle sedi territoriali dell’Istituto.
In sede di presentazione della domanda sarà, inoltre, necessario dichiarare di aver presentato Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) utile ai fini del rilascio dell’attestazione ISEE Sociosanitario Residenze. Si sottolinea che il contributo può essere riconosciuto anche al coniuge e ai familiari, parenti e affini di primo grado, anche non conviventi. Gli utenti già vincitori del precedente Bando “Long Term Care 2016” attualmente beneficiari del contributo per ricovero, non dovranno presentare istanza al nuovo Bando, la cui validità è stata prorogata fino al 31 dicembre 2018.

Leggi QUI le altre notizie de La Riviera


Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie