Cronaca
Cronaca

Morto chef di 67 anni mentre faceva kitesurf

Claudio Tiranini, volto del ristorante A Spurcacciun-A di Savona, si è spento a soli 67 anni per un incidente con il kitesurf

Morto chef di 67 anni mentre faceva kitesurf
Cronaca 03 Aprile 2022 ore 10:38

"La Liguria perde uno dei suoi chef più amati: Claudio Tiranini, volto del ristorante A Spurcacciun-A di Savona, si è spento a soli 67 anni per un incidente con il kitesurf. Un grande cuoco che ha saputo portare in alto la nostra terra, facendo conoscere e apprezzare i suoi sapori e le sue eccellenze. Mancherà alla città della Toretta e a tutta la Liguria". Così il presidente della Regione Giovanni Toti dopo la scomparsa del noto imprenditore, avvenuta venerdì in mare.

A causa del mare mosso non è riuscito a ritornare a riva ed è annegato. L'incidente è avvenuto nella zona di mare antistante la località Fornaci a Savona, l'allarme era scattato alle 17. Immediato l'intervento della Guardia Costiera: la motovedetta ha trovato l'uomo senza sensi e con i cavi del kitesurf ancora attaccati.
Difficile il soccorso a causa delle proibitive condizioni meteomarine, Issato a bordo della motovedetta all'uomo sono state praticate le manovre di primo soccorso, mentre l'imbarcazione tornava a Savona. Sulla banchina l'imprenditore, un kitesurfista esperto, è stato affidato ai sanitari del 118 che lo hanno trasportato al pronto soccorso dell'ospedale San Paolo dove è morto poco dopo.
Claudio Tiranini era titolare insieme alla sorella del Mare Hotel, struttura alberghiera che nel 2017 aveva ospitato un concerto di Bob Sinclar.

Seguici sui nostri canali
Necrologie