Cronaca
vinta la battaglia ma non ancora la guerra

La Provincia trasferisce un milione per gli stipendi e salva la Riviera Trasporti

Il presidente della provincia di Imperia Luigino Dellerba, dopo una riunione avuta questa mattina con il prefetto, ha firmato il decreto

La Provincia trasferisce un milione per gli stipendi e salva la Riviera Trasporti
Cronaca Imperia, 10 Novembre 2021 ore 18:20

Il presidente Dellerba ha firmato un decreto, dopo aver acquisito il parere legale

Il presidente della provincia di Imperia Luigino Dellerba, dopo una riunione avuta in mattinata con il prefetto, ha firmato un decreto con cui ha incaricato gli uffici di pagare la mensilità di ottobre alla Riviera Trasporti (Rt). Si tratta di un milione e 50 mila euro (Iva compresa), con cui saranno pagati gli stipendi ai circa 300 dipendenti dell'azienda incaricata del pubblico trasporto in provincia di Imperia.

Il decreto del presidente Dellerba è stato inviato alla segreteria generale della Provincia e agli uffici contabile e legale. In questa maniera l'azienda potrà continuare il proprio servizio, in attesa del prossimo 24 novembre, quando il giudice per le esecuzioni del tribunale di Imperia dovrebbe esprimersi sull'istanza di sblocco del pignoramento.

Le dichiarazioni del presidente della Provincia

"Dopo la riunione di oggi dal prefetto - commenta il presidente della Provincia, Luigino Dellerba - ho dato disposizioni agli uffici: segreteria generale e ufficio contabilità e al nostro legale di valutare la sussistenza delle condizioni per trasferire un milione, che poi è la quota mensile che la Provincia trasmette a Rt per il pagamento degli stipendi". Il trasferimento della somma dovrebbe avvenire nei prossimi due giorni. I dipendenti Rt, che avevano ricevuto soltanto un acconto dello stipendio di ottobre, potranno ricevere anche il saldo. Restano pignorati gli stipendi di settembre, mentre per novembre bisognerà attendere il pronunciamento del giudice.

"Una giornata intensa- afferma il sindaco di Sanremo Alberto Biancheri- stamattina dopo l'incontro con i sindacati se oggi non trovavamo una soluzione il servizio pubblico domani non avrebbe potuto continuare e oltretutto ci sarebbe stato un grave problema sociale. Oggi c'è stato un segnale forte".

"Abbiamo dato al sindaco di Sanremo del grande lavoro fatto oggi e li abbiamo ringraziato per quanto fatto- afferma Giovanni Barbagallo presidente della Riviera Trasporti- portiamo a casa un risultato importante che ci consente di andare avanti con serenità"

"Vorremmo ringraziare il Prefetto- afferma il sindacalista Marco Ghersi- e tutto lo staff della Prefettura per l'impegno che ci hanno messo , la Provincia, il sindaco di Sanremo in primis che si è fatto portavoce di tutti i consiglieri assieme a Marina Vegno per arrivare a questo risultato. Per noi è un buon risultato perché ci hanno detto che ci pagano gli stipendi di novembre e noi era quello a cui tenevamo e hanno fatto una delibera per sbloccare dei soldi per pagarci lo stipendio. La Provincia pagherà la fattura dell'esercizio e quindi verrà erogato lo stipendio di novembre in due tranche, la prima per dare un po' di sospiro ai lavoratori e la seconda al 27 come dovuto. Per quanto riguarda le altre cifre dobbiamo sempre aspettare la decisione del giudice"

"C'era questa spada di Damocle degli stipendi non pagati ma c'era la volontà di fare tutto il necessario da parte  della Provincia del Comune di Sanremo e della società Riviera Trasporti- afferma il Prefetto di Imperia Armando Nanei- C'è stata una condivisione di intenti che è riuscita a portare questo risultato ed è chiaro che non è la fine del discorso ma è un inizio del percorso per portare ad una risoluzione delle problematiche ma mi sento di dire che c'è la volontà di farlo e di raggiungere un risultato che possa accontentare sia i lavoratori sia l'utenza poi perché non dimentichiamo che è un servizio pubblico essenziale"

2 foto Sfoglia la gallery

Video

Necrologie