La tragica morte di Marco: abitanti vogliono intitolargli pensilina

Tragica morte: gli abitanti del quartiere San Bartolomeo di Sanremo hanno chiesto al sindaco Alberto Biancheri l’autorizzazione per ripitturare la pensilina

La tragica morte di Marco: abitanti vogliono intitolargli pensilina
Sanremo, 12 Settembre 2018 ore 15:11

Tragica morte

Gli abitanti del quartiere San Bartolomeo di Sanremo hanno chiesto al sindaco Alberto Biancheri l’autorizzazione per poter ripitturare la pensilina degli autobus, di via Gabriele D’Annunzio, per rinominarla “Pensilina Marco Galasso”.

Un omaggio

Si tratta di un omaggio che gli abitanti vogliono rendere al diciottenne, residente nella piccola frazione di Sanremo, morto il 5 settembre scorso, in corso Inglesi, nella città dei Fiori, in un tragico schianto in scooter. Portavoce dell’iniziativa è Angelica Fabrizi, titolare del ristorane di fronte al quale sorge la pensilina: “decisamente fatiscente e quindi anche ‘pericolosa’ essendo in muratura”, è scritto nella mail inviata al primo cittadino.

Leggi QUI le altre notizie

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità