Menu
Cerca

"Liguria confermata zona bianca dal 7 giugno"

Rt a 0,69 con ulteriore calo contagi, incidenza e ricoveri

"Liguria confermata zona bianca dal 7 giugno"
Cronaca 28 Maggio 2021 ore 08:02

“Abbiamo ricevuto l’anticipazione report del ministero che, come avevamo previsto, conferma i dati della Liguria da zona bianca, con tutti gli indicatori positivi, il rischio in calo e l’Rt a 0,69. . Così il presidente della Regione Liguria e assessore alla Sanità Giovanni Toti fa il punto sull’emergenza Covid.

“Liguria in zona bianca. Rt a 0,69 con ulteriore calo contagi, incidenza e ricoveri”

“Continuano a scendere i numeri dei ricoverati nei nostri ospedali, dei positivi e anche il dato sull’incidenza con una media regionale di 32 nuovi casi ogni 100mila abitanti per settimana. Anche oggi – prosegue Toti – cala la pressione ospedaliera, in modo omogeneo sul territorio. In tutta la Liguria ci sono 178 pazienti ricoverati, 18 in meno rispetto alla sola giornata di ieri, ben 88 in meno rispetto a giovedì scorso. Sono 36 i pazienti in terapia intensiva, 142 i ricoverati nei reparti di media intensità di cura: la Liguria rimane quindi al di sotto dei nuovi parametri di rischio più ristretti decisi dal governo. Calano significativamente anche i cittadini in isolamento domiciliare (-73 da ieri), segno che il Covid sta effettivamente circolando meno in Liguria”.Per quanto riguarda l’incidenza settimanale dei casi ogni 100mila abitanti, “la media ligure – prosegue il presidente della Regione Liguria – è di 32 casi: 28 a Savona, 27 a Imperia, 45 casi a Spezia e 27 a Genova. Siamo solidamente all’interno dell’area bianca di rischio”.

Oggi il governatore si vaccinerà con Astrazeneca presso l’hub della Fiera di Genova

“Sono 2 i decessi registrati nelle ultime ore – prosegue il governatore – per cui esprimiamo le nostre condoglianze ai familiari. Va sottolineato che è un dato in costante calo da alcune settimane e, mano a mano che procede la campagna vaccinale, speriamo il prima possibile di vedere vuota quella casella. Per questo il nostro invito, rivolto soprattutto a chi appartiene alla fasce di popolazione maggiormente a rischio e non si è ancora prenotato, è di farlo subito, senza esitazione”. A questo proposito il presidente Toti ha ricordato che oggi, venerdì 28 maggio, “io stesso mi vaccinerò con Astrazeneca proprio per convincere chi avesse ancora dei dubbi a fare altrettanto. Il vaccino rappresenta l’unica via di uscita reale ed efficace dalla pandemia”.

Necrologie