Cronaca

L'opera della sanremese d'adozione Anna Skoromnaya è la vincitrice assoluta alla terza Arteam Cup a Canneto sull'Oglio

All'artista di origini bielorusse come premio anche una mostra personale allo Spazio Cubo Unipol di Bologna dal 9 aprile al 31 maggio

L'opera della sanremese d'adozione Anna Skoromnaya è la vincitrice assoluta alla terza Arteam Cup a Canneto sull'Oglio
Cronaca Sanremo, 22 Novembre 2017 ore 17:29

L'artista di origini bielorusse ma sanremese di adozione Anna Skoromnaya, insegnante all'Accademia delle Belle Arti di Sanremo, domenica ha vinto il primo premio alla terza edizione di Arteam Cup, il concorso gratuito e riservato ai soci dell'associazione culturale Arteam di Albissola Marina.

L'evento si è tenuto a Canneto sull'Oglio in provincia di Mantova

L'edizione 2017 ha presentato negli spazi del BonelliLAB a Canneto sull'Oglio la mostra dei 70 artisti finalisti (di cui 8 under 30). La vincitrice assoluta - su circa 1200 lavori - è appunto la Skoromnaya, classe 1986. La giuria ha stabilito all'unanimità l'assegnazione del Primo Premio dell'Arteam Cup 2017 III edizione «per la forte capacità di restituire all'opera d'arte contemporanea il compito di farsi portatrice di riflessioni non solo estetiche e culturali, ma anche sociali, legate quindi all'attualità della cronaca del nostro tempo. La video-scultura Cream Hand Mixer # 1, giocando sull'empatica associazione tra materiali duri ed industriali, lasciati grezzi ed ossidati, e la delicata spensieratezza di un video su cui "corrono" evanescenti figure di bambini innocenti, ripropone le fattezze di uno scivolo da parco giochi, emblematica icona del divertimento infantile. Tra evidenza giocosa, sottolineata dall'insistente cadenza di un ritornello musicale infantile e dal gioco sedimentato nella memoria collettiva, e uno snervante senso di imminente e imprevedibile accadere tragico, l'artista sottolinea l'urgenza di una riflessione sulle condizioni di un'infanzia spesso vituperata, violentata e abusata, defraudata dei suoi diritti, del suo tempo e della sua innocenza».

Per l'artista una mostra personale il prossimo 9 aprile al Centro Unipol di Bologna

Ulteriore premio per l'artista sanremese è una mostra personale dal 9 aprile al 31 maggio prossimi presso la Spazio Arte CUBO, al centro Unipol di Bologna, dedicato ai più promettenti talenti artistici che si impegnano in particolare su tematiche sociali di forte attualità

4 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie