Cronaca

MALATI DI SCOMMESSE - AGIPRONEWS: LA SPESA DEI LIGURI SALE A 483 MILIONI GIOCATI NEL 2016

MALATI DI SCOMMESSE - AGIPRONEWS: LA SPESA DEI LIGURI SALE A 483 MILIONI GIOCATI NEL 2016
Cronaca Sanremo, 12 Aprile 2017 ore 17:09

 "Vincite stabili ai giochi in Liguria nel 2016 - si legge in una nota stampa dell'Agenzia Agipronwes -  secondo l’elaborazione fatta da Agipronews sui dati pubblicati nel “Libro Blu” dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, il totale è stato di 1,4 miliardi, mentre la spesa cresce a 483 milioni". E quanto afferma  l'Agenzia di stampa giochi e scommesse, che evidentemente tende a enfatizzare il risultato positivo delle vincite, anche se appare singolare che le vincite siano quasi il triplo di quanto investito nel gioco: mezzo milione contro 1,4 miliardi. Dati che vanno presi con beneficio di inventario.

"Sugli apparecchi da intrattenimento – New Slot e Vlt – la spesa è di 297 milioni di euro - prosegue la nota - Segue il Lotto con una spesa di 88 milioni, mentre su Lotterie e Gratta e Vinci sono stati spesi 48 milioni. Per il Superenalotto la spesa nel 2016 è stata di 23 milioni di euro, per il Bingo 12 milioni, seguono le scommesse sportive (10 milioni)".

"Sulle scommesse virtuali, eventi che si trovano sui terminali delle agenzie o sul web, sono stati spesi 3 milioni di euro".

Inoltre sui Giochi, nel 2016 in Liguria sono stati effettuati 1.951 controlli - conclude la nota di Agipronews - E’ il bilancio dell’attività di controllo effettuata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli in regione per lo scorso anno. L’imposta accertata è stata superiore a 1,9 milioni di euro.


Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie