Cronaca
Il "blast" su FB

Manni sul video choc della Meloni "Come pubblicare la foto del morto per fare le condoglianze"

Fanno discutere anche in provincia di Imperia i fotogrammi che ritraggono lo stupro di una donna di origine ucraina

Manni sul video choc della Meloni "Come pubblicare la foto del morto per fare le condoglianze"
Cronaca Taggia, 22 Agosto 2022 ore 19:55

Fa discutere anche in provincia di Imperia il video postato sui canali social  dal candidato premier Giorgia Meloni, leader del partito Fratelli d'Italia,  che ritrae lo stupro di una donna di origine ucraina perpetrato da un richiedente asilo, a Piacenza, in pieno giorno.

 

Manni "Come pubblicare la foto di un morto per fare le condoglianze"

Sulla questione interviene anche il già vicesindaco di Taggia ed ex candidato  Mario Manni, ora volto di Azione nella cittadina, che con un post sulla sua pagina Facebook "gela" la Meloni.

 

"Condividere il video dello stupro per esprimere solidarietà alla vittima - scrive-è come pubblicare la foto del morto per fare le condoglianze ai parenti". 

 

 

Il post "incriminato"

"Non si può rimanere in silenzio davanti a questo atroce episodio di violenza sessuale ai danni di una donna ucraina compiuto di giorno nella città di Piacenza da un richiedente asilo" scriveva la Meloni nel suo post - Un abbraccio a questa donna, alla quale la nostra società non ha saputo garantire la sicurezza di cui aveva diritto. A nome delle istituzioni italiane le chiedo scusa". 

 

"La lotta al degrado, all’illegalità diffusa, all’immigrazione illegale di massa non sono concetti astratti, riguardano la vita quotidiana di ognuno di noi e soprattuto dei più fragili. Farò tutto ciò che mi sarà possibile - conclude in riferimento alle elezioni politiche del 25 settembre- per ridare sicurezza alle nostre città".

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie