Migrante sul Passo della Morte verricellato dall’elicottero dei vigili del fuoco

Verricellato: l’elicottero dei vigili del fuoco ha recuperato un migrante, rimasto intrappolato nella notte sul Passo della morte, al confine di Ventimiglia

Migrante sul Passo della Morte verricellato dall’elicottero dei vigili del fuoco
Ventimiglia, 08 Settembre 2018 ore 10:51

Verricellato

L’elicottero dei vigili del fuoco ha verricellato e recuperato un migrante, rimasto intrappolato la scorsa notte su un costone roccioso, al confine italo francese di Ponte San Luigi, a Ventimiglia – all’altezza del famigerato “Passo della Morte” – mentre cercava di espatriare abusivamente in Francia. Si sono, invece, perse le tracce del secondo straniero, segnalato ieri sera assieme al primo.

I soccorsi

Si sta ora cercando di capire se l’uomo è riuscito nel frattempo a mettersi in salvo oppure se si trattava di un escursionista e non di un migrante, anche se questa ipotesi sembra più improbabile. Stamani, con l’aiuto della luce del sole, i soccorritori hanno trovato nella stessa zona anche un’altra persona, ma dai tratti somatici europei. Lo straniero è stato successivamente portato al pronto soccorso dell’ospedale di Bordighera per essere visitato, ma le sue condizioni di salute sembrano buone.

Leggi (QUI) le altre notizie

VIDEO DEL RECUPERO

VIDEO

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità