Cronaca
TROVATA DALLA GUARDIA DI FINANZA

Minorenne senza patente trovato a Ventimiglia su una Fiat 500 d'epoca rubata a Diano

Con l'accusa di ricettazione ora dovrà rispondere diciassettenne della città di confine, tra l'altro senza patente

Minorenne senza patente trovato a Ventimiglia su una Fiat 500 d'epoca rubata a Diano
Cronaca 02 Agosto 2021 ore 14:11

Il minorenne dovrà ora rispondere di ricettazione

Una Fiat 500 d'epoca, del 1975, è stata rubata giovedì sera (29 agosto), a Diano Marina, nel piazzale del bed & breakfast "Il Viaggio", di via Aurelia, ed è stata ritrovata ieri sera dalla Guardia di Finanza, a Ventimiglia, nei pressi di un distributore di carburante. Con l'accusa di ricettazione ora dovrà rispondere diciassettenne della città di confine, tra l'altro senza patente. Il mezzo, intestato ad Angelo Amarù (titolare del b&b), era trainato da un'altra auto, in quanto rimasta senza benzina. I militari insospettiti alla vista della vecchia Fiat 500 trainata, hanno intimato l'alt durante un'attività di controllo e alla richiesta dei documenti si sono resi conto che qualcosa non andava.

Da un controllo ai terminali è poi risultato che sul veicolo pendeva una denuncia di furto. "Giovedì sera siamo andati a cena e quando siamo tornati abbiamo posteggiato l'auto nel piazzale - racconta Marco Amarù, figlio del proprietario dell'auto -. Poi, il giorno dopo sono andato a Torino e nessuno di noi si è accorto del furto, anche perché mio padre pensava che avessi preso io l'auto". Alla fine si accorgono che era stata rubata, venerdì quando Marco torna a casa e della Fiat 500 non c'è alcuna traccia. "Sono andato a presentare denuncia ai carabinieri - prosegue Marco - e oggi mi hanno comunicato che il mezzo è stato ritrovato". Sembra che l'auto sia stata rubata per essere rivenduta.

Necrologie