Cronaca
INDAGANO I CARABINIERI FORESTALI

Misteriosa moria di germani reali alla foce nel torrente Caramagna di Imperia

Stando a quanto dichiarato da Rudy Valfiorito della Lipu, la moria potrebbe essere dovuta al batterio del botulino

Misteriosa moria di germani reali alla foce nel torrente Caramagna di Imperia
Cronaca Imperia, 07 Ottobre 2022 ore 15:42

La moria è avvenuta nel tratto finale del torrente Caramagna

I carabinieri forestali hanno aperto un’indagine su una misteriosa moria di uccelli, in prevalenza germani reali, nel tratto finale del torrente Caramagna, di Imperia, poco prima della foce. Le cause sono ancora in fase di accertamento, ma stando a quanto dichiarato da Rudy Valfiorito della Lipu, la moria potrebbe essere dovuta al batterio del botulino.

Dall’odore di fogna nella zona - spiega Valfiorito - crediamo che possa esserci qualche scarico. La presenza di poca acqua fortemente inquinata e carente di ossigeno favorisce la formazione di batteri del botulino e gli animali che mangiano e bevono in quella zona si intossicano”.

Al momento sono state individuate circa dieci carcasse

ma è probabile che siano molte di più. Il rischio, inoltre, è anche per la salute pubblica, visto che le carcasse possono essere avvicinate da altri animali, anche dai cani a passeggio con i loro padroni, che poi si infettano e si intossicano. Senza contare che le sostanze inquinanti possono essere trasportate verso il mare. Resta da capire, ma questo compito spetterà ai forestali, se si tratta di scarichi illeciti oppure dovuti a qualche guasto alle tubature. Del caso è stata informata anche l’Asl1.

Fabrizio Tenerelli

moria germani reali torrente caramagna imperia uccelli _02
Foto 1 di 3
moria germani reali torrente caramagna imperia uccelli _03
Foto 2 di 3
moria germani reali torrente caramagna imperia uccelli
Foto 3 di 3
Seguici sui nostri canali
Necrologie