Cronaca
Invito a ritornare a Taggia

Morandi operato alla mano, gli auguri dell'Assessore Dumarte "Sono frutto dell'amore delle tue canzoni"

L'assessore ha ribadito l'invito al cantante a tornare nella cittadina che lo ospite quando era militare

Morandi operato alla mano, gli auguri dell'Assessore Dumarte "Sono frutto dell'amore delle tue canzoni"
Cronaca Taggia, 23 Marzo 2022 ore 11:54

L'invito a Taggia dell'Assessore al Turismo e Manifestazioni

Il cantante Gianni Morandi è stato operato alla mano destra dopo l'incidente in campagna dello scorso anno. L'artista che ha ottenuto un grande successo all'ultimo Festival di Sanremo "Apri tutte le porte" ha postato una foto su facebook per annunciare dell'intervento e per rassicurare i Fan

"Ieri mi sono operato alla mano destra,per ora tutto bene.Ci vuole pazienza, c’è di peggio…" ha scritto il cantante. Tra le migliaia di auguri spicca anche quello dell'Assessore al Turismo del Comune di Taggia

"Forza Gianni Morandi quando vorrai ti aspettiamo ad Arma di Taggia…
“Ciao Gianni mi chiamo Barbara Dumarte e sono l'assessore al Turismo e Manifestazioni del Comune di Taggia (Arma di Taggia)
Mi è capitato molte volte sentire i miei concittadini dire "che bello se Gianni Morandi tornasse nella nostra città ",ecco allora ho pensato di scriverti non in maniera formale ma come si fa con un caro amico che non vedi da tanto tempo perché tu per il mio Comune rappresenti questo un caro amico, quell'amico che negli anni della sua gioventù durante il servizio militare ha lasciato un ricordo sincero in città.
Io come altri della mia età sono frutto dell'amore delle tue canzoni .
" Il primo bacio rubato, le prime uscite di nascosto ...anzi mio padre alzava La musica a tutto volume e cantava a squarciagola "fatti mandare dalla mamma" così mia madre capiva che doveva trovare una scusa per uscire. Quando gli sento raccontare queste storie i loro occhi si riempiono di gioia  ..quando e se vorrai ti aspettiamo a braccia aperte”

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie