Cronaca

MORTO A 77 ANNI IL JAZZISTA DODO GOJA

MORTO A 77 ANNI IL JAZZISTA DODO GOJA
Cronaca 26 Marzo 2017 ore 08:41

Sanremo - E' morto ieri all'età di 77 anni Dodo Goya.  contrabbassista e compositore, memoria storica del jazz sanremese e soprattutto uno dei migliori jazzisti italiani del secondo dopoguerra. Ha iniziato l’attività nei primi anni 60, collaborando con artisti come Franco Cerri, Gianni Basso, Renato Sellani, Franco D’Andrea e Tullio De Piscopo accompagnando, poi, artisti internazionali di prima grandezza come Gerry Mulligan, Chet Baker, Mal Waldron, Irio De Palma e molti altri. All’attività musicale ha accompagnato anche quella di promotore ed organizzatore di manifestazioni musicali tra cui diverse edizioni del Festival del Jazz di Sanremo ed alcuni eventi che hanno felicemente coniugato jazz e poesia (in collaborazione con il poeta Giuseppe Conte).

Nel 2013 il Circolo Ligustico gli ha consegnato il Premio Renzo Laurano dedicato alle eccellenze matuziane nel campo della cultura e dell'arte. Per molti anni ha gestito un negozio di strumenti musicali in via Gioberti, che è stato per musicisti e appassionati di jazz un punto di incontro, un luogo di riferimento. Nella "bottega" di Dodo si poteva conversare di musica, suonare o ascoltare jazz senza orari o regole. Quando chiuse fu per tutti un duro colpo. Molti si sentirono spaesati. Per scelta visse defilato, nella sua campagna e nella serenità frutto dell'affetto di pochi amici. La musica, però, e nello specifico il jazz, ha continuato ad essere una compagna insostituibile. Lascia un figlio Matteo, di professione avvocato.

I funerali si terranno domani alle 15.30 alla Chiesa degli Angeli.

Leggi qui altre notizie de primalariviera.it


Necrologie