Nel furgone con 37 migranti: arrestato italiano residente in Francia

Alla guida un italiano residente in Francia. Sul sedile posteriore c'erano anche due pachistani regolari con i documenti per l'Europa

Nel furgone con 37 migranti: arrestato italiano residente in Francia
Ventimiglia, 14 Novembre 2019 ore 18:31

Arrestato italiano

Un furgone Peugeot Boxer, immatricolato in Italia, con a bordo 35 migranti tutti irregolari, è stato fermato dalla polizia francese in un’area di sevizio dell’A8, in direzione Italia-Francia, poco prima del pedaggio de La Turbie. Alla guida un italiano che è stato arrestato per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Sul sedile posteriore c’erano anche due pachistani regolari con i documenti e autorizzati a soggiornare in Europa. Tutto bene, se non fosse che all’interno del furgone c’erano gli stranieri tutti irregolari. I migranti – secondo quanto riportato dal quotidiano francese Nice Matin – avevano pagato 400 euro ciascuno e viaggiavano in condizioni pietosi, come animali: senza finestre, ventilazione, cibo e acqua.

Leggi QUI le altre notizie

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità