Cronaca
I PARTICOLARI

Nel tir hascisc per un milione di euro, ecco come la polizia ha scoperto il carico

Sono stati un rigonfiamento in parte del rimorchio e della vernice fresca a insospettire gli agenti del commissariato di Sanremo

Nel tir hascisc per un milione di euro, ecco come la polizia ha scoperto il carico
Cronaca Sanremo, 08 Luglio 2021 ore 11:58

Ecco come la polizia ha scoperto il carico

Sono stati un rigonfiamento in parte del rimorchio e della vernice fresca a insospettire gli agenti del commissariato di Sanremo, che sull'area di servizio di Conioli dell'A10, tra Sanremo e Imperia, hanno scoperto un tir che trasportava 250 chilogrammi di hascisc destinato, a quanto risulta, in un paese della provincia di Mantova.

"La presenza di queste anomalie - ha affermato, stamani, il vice questore aggiunto Adriana De Biase del commissariato di Sanremo - ha fatto subito pensare alla presenza di una intercapedine".

A quel punto gli agenti hanno effettuato un controllo con un trapano, bucando in una parte del sottofondo. Quando hanno tirato fuori la lancia hanno notato che c'erano delle scaglie di hascisc. Segno che doveva nascondersi un carico di stupefacenti. Tra l'altro non è stato facile aprire il sottofondo elettronico, azionato da un pulsante nascosto. All'interno c'erano 44 involucri dai 4 ai 6 chili ciascuno. Piazzato sul mercato, lo stupefacente avrebbe potuto fruttare circa un milione di euro.

3 foto Sfoglia la gallery
Necrologie