Cronaca
Secondo lotto

Nuove telecamere per la sicurezza a Vallecrosia

Ecco i nuovi punti di osservazione previsti. Comune in attesa del finanziamento che dovrebbe coprire l'80% dei costi.

Nuove telecamere per la sicurezza a Vallecrosia
Cronaca Vallecrosia, 10 Dicembre 2021 ore 14:29

La Giunta di Vallecrosia ieri, 9 dicembre, ha approvato il progetto relativo al 2° Stralcio Funzionale a completamento del Sistema di videosorveglianza Comunale, al fine della presentazione della richiesta di finanziamento ai sensi del Decreto Ministeriale 9 ottobre 2021.

 

 

Contrasto alla criminalità

Un lavoro iniziato con la sottoscrizione del “Patto per l’attuazione della sicurezza urbana” che individuano come prioritario obiettivo, per la prevenzione ed il contrasto dei fenomeni di criminalità diffusa e predatoria, l’installazione di sistemi di video sorveglianza in determinate zone del territorio comunale o infra-comunale.

 

 

Completare il progetto con il finanziamento

 

“ L’obiettivo è che accedendo al finanziamento, il nostro Comune andrebbe a completare il progetto, inizialmente suddiviso i due lotti funzionali. Rafforzando cosi’, l’azione di prevenzione e di contrasto alle forme di illegalità, che  già con la prima istallazione hanno reso possibile l’individuazione di un rapinatore e responsabili di atti vandalici.”

 

spiega l’assessore Fazzari, che prosegue:

 

“Con la possibile integrazione del sistema di videosorveglianza cittadina si potrà ultimare la videosorveglianza del lungo mare Marconi ancora scoperto, con due punti di osservazione: tratto in direzione ponente verso confine con comune di Camporosso; tratto centrale in corrispondenza intersezione con Via Colombo.

 

 

Nuovi punti di osservazione

In città saranno inoltre previsti a completamento del progetto, nuovi punti di osservazione in Via Col. Aprosio – S.S. n. 1 Aurelia, intersezione con via Don Bosco ed area di parcheggio denominata “ex-Molinari”; Via San Vicenzo, parte terminale della strada, in corrispondenza del confine con Comune di Camporosso; Via Garibbe, area in prossimità Via Romana Traversa I, limitrofa a campetto calcio e parco giochi bimbi; Traversa di Via Col. Aprosio, di accesso alle sedi distaccate degli Uffici Comunali, (Anagrafe, Stato Civile e Servizi Sociali);

 

 

Progetto da quasi 100mila euro

Un progetto del costo complessivo di  95.000,00 euro: in caso di finanziamento dell’intervento, il Comune avrà una quota al 20,00% di compartecipazione dell’importo complessivo previsto.

 

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie