Pagano 50 euro per andare in Francia e si trovano a Pavia

Francia: un sudanese di 22 anni è stato arrestato dai carabinieri, a Ventimiglia, per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina

Pagano 50 euro per andare in Francia e si trovano a Pavia
10 Novembre 2018 ore 14:51

Francia

Un sudanese di 22 anni si è fatto pagare cinquanta euro ciascuno da cinque migranti centroafricani, con la promessa di farli arrivare in Francia, da Ventimiglia (Imperia), ma alla fine quest’ultimi si sono ritrovati, a Stradella, in provincia di Pavia e per il giovane truffatore è scattata la denuncia con l’accusa di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

Dai primi accertamenti

Tutto è partito dalla denuncia di uno degli stranieri raggirati, che tornato nella città di confine, all’atto di un controllo ha raccontato la propria disavventura. Sono così scattate le indagini e i militari di Ventimiglia hanno saputo dai colleghi di Stradella che il camionista, una volta accortosi di strani movimenti del rimorchio, ha aperto il portellone e i cinque stranieri sono scappati. Successivamente i carabinieri sono riusciti a risalite anche al passeur che è stato segnalato all’autorità giudiziaria.

Leggi QUI le altre notizie