Cronaca
VIDEO/ Ambientalisti all'attacco

Parapendio nell'oasi del Nervia, malgrado il divieto di sorvolo: scoppia il caso

Non tutto ciò che vola è ben gradito all'Oasi del Nervia. Specie se a sorvolare il sito naturalistico è un parapendio

Parapendio nell'oasi del Nervia, malgrado il divieto di sorvolo: scoppia il caso
Cronaca 22 Maggio 2022 ore 12:13

Gli ambientalisti richiamo l'attenzione sul divieto di sorvolo

Non tutto ciò che vola è ben gradito all'Oasi del Nervia. Specie se a sorvolare il sito naturalistico è un parapendio. A ricordare, che è fatto espressamente divieto di sorvolare a bassa quota l'area, per evitare il disturbo per gli animali, sono gli ambientalisti che si occupano della salvaguardia dell'area.

"Ciò comprende droni, kyte surf e parapendio e quant'altro di estremamente vistoso o rumoroso possa disturbare gli uccelli migratori - spiegano -. Questo perché l'Oasi del Nervia è una zona di riposo e occorre quindi mantenerla tale. In altre situazioni, mezzi volanti a motore sono stati usati per guidare i primi voli di uccelli cresciuti in cattività e reintrodotti in natura".

E aggiungono: "È ormai qualche settimana che questi parapendii a motore si divertono a fare evoluzioni a bassissima quota proprio al di sopra dell'area protetta, mettendo in fuga gli animali. Consigliamo tutti coloro che giustamente vogliono svolgere queste attività, di informarsi sui divieti e sui luoghi in cui è consentito il sorvolo".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie