Cronaca

"Passeur truffatori": la denuncia della comunità bengalese

Il tragitto tra Italia o meglio tra Ventimiglia e la Francia, per lo più Nizza, costa circa 600 Euro.

"Passeur truffatori": la denuncia della comunità bengalese
Cronaca Sanremo, 11 Ottobre 2017 ore 07:50

"Passeurs truffatori": la denuncia della comunità bengalese

Incassano i soldi e poi spariscono

Un passaparola tra la comunità bengalese per avvertire i connazionali di stare attenti ai truffatori che si mascherano da passeur. Come scrive oggi il Secolo, persone senza scrupolo approfittano della smania dei migranti di voler passare il confine "rubando" loro i soldi del viaggio.

Il tragitto tra Italia o meglio tra Ventimiglia e la Francia, per lo più Nizza, costa circa 600 Euro. Alcuni truffatori, una volta contattati dal migrante di turno, si fanno dare una caparra ma al momento dell'appuntamento fissato per il viaggio non si presentano o peggio ancora arrivano all'incontro, si fanno saldare, e poi fuggono con l'auto lasciando il migrante a terra.

E' bene sottolineare che l'attività del passeur è comunque illegale.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie