“Più telecamere e vigili a sorvegliare la città” in arrivo nuovi bandi di concorso per i vigli urbani

Nei prossimi mesi nuovi bandi di concorso per l'assunzione stagionale nel corpo dei vigili urbani della città di Imperia. A rafforzare la sicurezza della città anche 150 telecamere nuove

“Più telecamere e vigili a sorvegliare la città” in arrivo nuovi bandi di concorso per i vigli urbani
Imperia, 21 Gennaio 2020 ore 14:30

Le dichiarazioni del primo cittadino

“C’è bisogno di nuove assunzioni” esordisce così Claudio Scajola a fronte di una conferenza stampa convocata con l’organico dei vigili urbani.

“Loro, prosegue il primo cittadino, sono gli occhi e le orecchie dell’amministrazione civile ed in questo momento sono sotto organico e quindi con la difficoltà di fare i turni quotidiani. C’è bisogno di nuove assunzioni, abbiamo fatto partire i bandi per assumere 6 vigili stagionali a partire dal 1 aprile e da assumere da subito con un concorso 4 vigili urbani e un ufficiale.”

Un’altra importante novità è stato l’annuncio dell’installazione di 150 nuove telecamere in 4k a vigilare sulla città che daranno ” sicurezza nella prevenzione di eventi naturali e pericolosi ma anche nel controllo del territorio.

L’intervista completa di Claudio Scajola

“Io ho voluto incontrare il corpo dei vigili urbani perchè diamo molta importanza a questo settore dell’attività, che è quella di controllare il traffico, che è di controllare i mercati, che è di controllare la sicurezza. Nel complesso sono gli occhi e le orecchie dell’amministrazione civile. Sono sotto organico quindi con la difficoltà di fare i turni quotidiani. C’è bisogno di nuove assunzioni, abbiamo fatto partire i bandi per assumere 6 vigili stagionali a partire dal 1 aprile e da assumere da subito con un concorso 4 vigili urbani e un ufficiale. Quindi cerchiamo di rafforzarlo insieme alla nuova sede che abbiamo definito ora la progettazione che sarà fatta nel consorzio agrario a Porto Maurizio che da prestigio. È partita in questi giorni il rinnovo dei parchi mezzi dei vigili urbani, il sistema delle telecamere entro giugno porterà la città ad avere 150 telecamere 4k che sicuramente daranno sicurezza nella prevenzione di eventi naturali e pericolosi ma anche nel controllo del territorio.

L’incontro di oggi era per prendere insieme contatto con tutti ivigili urbani. Ripristineremo la la festa del corpo dall’anno prossimo. Ho annunciato insieme alla all’Assessore Gagliano e  al Comandante dei Vigili Urbani Bergaminelli le linee guida su cui si deve muovere il corpo dei vigili urbani compreso quello che ci vuole più presenza sul territorio, quindi i vigli urbani dovranno andare singolarmente in giro per la città essendo gli occhi nostri per verificare e dare una percezione di sicurezza e evidente con il pattugliamento nelle ore serali e nella rilevazione degli incidenti fatta da due persone.”

 

 

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità