Cronaca
IMMIGRAZIONE

Polizia ferma furgone con 15 stranieri a bordo, arrestati i tre passeur

I migranti, tutti uomini (tranne una donna) di nazionalità turca, bengalese, afghana e irachena, erano stipati in condizioni disumane

Polizia ferma furgone con 15 stranieri a bordo, arrestati i tre passeur
Cronaca Ventimiglia, 23 Marzo 2022 ore 17:06

Il furgone è stato fermato nei pressi de La Turbie

Un furgone Renault, di targa francese, che viaggiava sul’A10 in direzione del confine, con a bordo quindici migranti, stipati nel vano posteriore e tutti sprovvisti dei documenti, è stato rintracciato e fermato in un intervento congiunto della polizia di frontiera di Ventimiglia con la Paf (il collaterale organo di polizia francese), al termine di un inseguimento che si è concluso poco prima della barriera di La Turbie, sulla A8 francese, nei pressi del Principato di Monaco.

L’intervento della polizia è scattato

quando il furgone si è fermato a bordo strada, per far scendere gli stranieri. In manette i tre passeur, tutti di origine turca, che viaggiavano sul mezzo: I.M, di 55 anni, conducente del veicolo; I.D., di 20 anni e P.A. di 25 anni. Per loro l’accusa è di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

Successivamente sono stati portati tutti al valico di Ponte San Luigi.

Seguici sui nostri canali
Necrologie