Poliziotto ferito ad una mano con un coltello, è accaduto nel savonese

Poliziotto ferito ad una mano con un coltello, è accaduto nel savonese
03 Febbraio 2017 ore 16:13

SAVONA – un profugo di origini senegalesi è stato fermato dalla polizia di Savona dopo che aveva ferito un agente alla mano con un coltello.

E’ successo davanti alla Curia vescovile: l’uomo, arrivato in Italia nel 2014 e richiedente asilo in possesso del permesso di soggiorno fino al 2018 ha cercato di entrare nel novero dei migranti assistiti dalla Curia senza però averne più titolo.
Dopo il rifiuto ha dato in escandescenze ed ha cercato a tutti i coati di entrare .

A quel punto è stata allertata la polizia, intervenuta sul posto con due volanti: gli agenti hanno provato a calmare l’uomo, ma senza successo.
Quando uno degli agenti si è avvicinato per tentare di fermarlo il senegalese ha estratto un coltello ed ha ferito il piliziotto ad una mano.

L’uomo è stato immobilizzato e portato in Questura per gli accertamenti del caso, accusato di lesioni a pubblico ufficiale e possesso di arma impropria.

Leggi (QUI) le altre notizie de La Riviera

 


Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità