Cronaca

POMPIERI LIGURI SUL PIEDE DI GUERRA: SCIOPERO IL 30 GIUGNO

POMPIERI LIGURI SUL PIEDE DI GUERRA: SCIOPERO IL 30 GIUGNO
Cronaca Golfo Dianese, 20 Giugno 2017 ore 17:15

GENOVA - I Vigili del Fuoco della Liguria, tramite l'Unione Sindacale di Base hanno indetto uno sciopero per il giorno 30 giugno, unica risposta alle attività della "politica e dell'amministrazione, unici complici dello smantellamento del corpo più amato del paese"

Il sindacato resta ancora in attesa di riscontri da parte della Giunta regionale, che avrebbe dovuto portare in conferenza Stato- Regioni la messa in discussione degli organici. In Liguria c'è un Vigile del Fuoco ogni 140.000 abitanti, 163 in tutto con circa 40 autobotti, in servizio 24 ore su 24, una situazione peggiorata ulteriormente con la soppressione del Corpo Forestale.

"Solita gestione del pompiere sempre in divisa, straordinari a 7,00 euro orari con lavoratori ultracinquantenni sempre pronti al soccorso non solo per il loro attaccamento al lavoro ma per un salario vergognoso di circa €1300 mensili, una pensione a oltre 60 anni, la mancanza di assicurazione sanitaria, il riconoscimento mai approvato di categoria usurante. In questo scenario chi ci rimette? I cittadini stretti nella morsa di uno stato sociale assente dove i lavoratori subiscono le scelte scellerate della politica; importante è comprendere che il disegno è chiaro perché dietro lo smantellamento del pubblico impiego si cela la svendita dei servizi ai famosi poteri forti che vogliono ed esigono il loro bottino di profitto producendo schiavi e cancellando diritti ma soprattutto allontanando quelle condizioni minime di sicurezza che tutti i giorni la base cerca di mantenere"

In questo scenario si inserisce il sacrificio del pompiere che ieri sera a Serra Riccò si è sacrificato per salvare la vita ad una trentina di persone all'interno di un capannone dove era in atto una perdita di gas, ordinando a tutti di evacuare. Anche per questo l'Unione Sindacale di Base invita tutte le altre sigle sindacali (CGIL CISL UIL CONFSAL CONAPO) ad unire le forze nello sciopero del 30 giugno.

leggi QUI le altre notizie de La Riviera


Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie