Cronaca
PARLA IL PRIMO CITTADINO

Probabile attentato incendiario contro il bar della compagna del sindaco di Triora

Le fiamme hanno bruciato alcuni fusti di birra e il bancale che li sorreggeva, in un’area esterna dell’esercizio pubblico

Probabile attentato incendiario contro il bar della compagna del sindaco di Triora
Cronaca Valle Argentina, 19 Gennaio 2023 ore 11:39

Hanno preso fuoco alcuni fusti di birra

Un probabile attentato incendiario è stato commesso, verso le 4.30, ai danni di una pertinenza del bar appartenente alla compagna del sindaco di Triora, Massimo Di Fazio. Sul caso stanno indagando i carabinieri della locale Stazione, che sono intervenuti con i vigili del fuoco. Le fiamme hanno bruciato alcuni fusti di birra e il bancale che li sorreggeva, in un’area esterna dell’esercizio pubblico, alla base della palazzina di tre piani, in cui vivono anche il primo cittadino con la propria famiglia.

Il bar era chiuso per ferie e la corrente era staccata

Il bar era chiuso da una decina di giorni per ferie - spiega Di Fazio - ed abbiamo staccato tutto dalla corrente, visto anche il caro energia. Quindi, dubito che possa trattarsi di un corto circuito”. E’ stato il sindaco con alcuni residenti a spegnere subito l'incendio in attesa dell’arrivo dei soccorsi. “I fusti, essendo realizzati in plastica ignifuga, hanno generato più fumo che fiamme - conclude Di Fazio - pare che non siano stati trovati inneschi, ma si suppone che possa trattarsi di un atto doloso”.

Fabrizio Tenerelli

Seguici sui nostri canali
Necrologie