Menu
Cerca

Probabile riapertura delle frontiere tra Italia e Francia dal 15 maggio

Il prossimo Il prossimo 3 maggio dovrebbe esserci un allentamento delle restrizioni, mentre per il 15 maggio è prevista la ripartenza

Probabile riapertura delle frontiere tra Italia e Francia dal 15 maggio
Cronaca Ventimiglia, 27 Aprile 2021 ore 13:01

Possibile riapertura delle frontiere dal 15 maggio

“Attendiamo la conferma nel fine settimana, dal primo ministro Jean Castex o dal presidente Macron, ma è molto probabile che a partire dal 3 maggio, in Francia, ci sia un allentamento delle restrizioni e, contagi permettendo, dopo il 15 maggio potrebbe esserci una riapertura graduale di tutte le attività e delle frontiere con l’Italia”.

Ad annunciarlo è Roberto Parodi

segretario dei Frontalieri Autonomi Intemelii, che interviene per fare chiarezza sul dibattito riguardante la riapertura delle frontiere tra Italia e Francia. Attualmente, infatti, tranne pochi casi (ad esempio i frontalieri), è possibile espatriare soltanto con un tampone molecolare negativo, effettuato al massimo nelle settantadue ore precedenti.

“Per il 3 maggio dovrebbero anche abolire il limite di dieci chilometri per lo spostamento dei francesi, all’interno del proprio territorio – prosegue Parodi – ma bisognerà attendere metà del prossimo mese per una riapertura totale”.

Gran Premio di auto storiche prova per il GP di Formula 1

Intanto, domenica scorsa, a Montecarlo con il Gran Premio di auto storiche, aperto gratuitamente ai residenti e a chi lavora nel Principato, c’è stata si può dire la “prova del nove”, in vista del Gran Premio di Formula 1, atteso domenica 23 maggio, con le prove che dovrebbero iniziare già giovedì 20. “Un modo per mettere in pratica tutte le procedure di sicurezza – conclude Parodi – a partire dall’ingresso nelle tribune, al distanziamento, per non arrivare impreparati all’appuntamento di fine maggio”.

Necrologie