Cronaca

Pronto il bando da 500 mila euro per l’artigianato ligure

L'artigianato riconosciuto come elemento fondamentale del turismo ligure. Interessate le imprese artigiane di tutti i settori, purché la sede sia in Liguria

Pronto il bando da 500 mila euro per l’artigianato ligure
Cronaca Golfo Dianese, 10 Dicembre 2017 ore 11:55

L'artigianato è stato riconosciuto come un elemento fondamentale del turismo ligure. Il bando da 500 mila euro del Fondo strategico regionale è rivolto alle micro, piccole e medie imprese del settore turistico.

I progetti ammissibili

Gli interventi ammissibili al finanziamento riguardano la progettazione di lavori edili, opere murarie, acquisto di macchinari, realizzazione di impianti che migliorino l’accoglienza turistica anche per i portatori di disabilità. Ancora, dotazioni di hardware e software per erogare e promuovere servizi, realizzazione di percorsi e laboratori del gusto, dell’artigianato e delle tipicità liguri. I finanziamenti erogabili vanno da un minimo di 10 a un massimo di 50 mila euro, con un tasso tra lo 0,5 e l’1%. Sono interessate le imprese anche artigiane di tutti i settori, dai trasporti all’accoglienza, dall’agroalimentare all’artigianato artistico, purché abbiano sede operativa in Liguria.

"Invitiamo le imprese interessate a contattare la nostra associazione - ha dichiarato Luca Costi, segretario di Confartigianato Liguria - per costruire insieme il progetto. Proprio per garantire la qualità dei progetti, uno dei requisiti fondamentali del bando è la lettera di endorsement di un’associazione di categoria che certifichi la coerenza con il Piano del Turismo 2020 e le ricadute turistiche sul territorio».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie