Prosegue il percordo della legalità nelle scuole ventimigliesi

Nell'Aula Magna dell'Istituto Fermi/Polo/Montale di Ventimiglia, si è tenuto un incontro con gli studenti e i ragazzi delle classi terze della scuola secondaria dell' Istituto n.2 Cavour e l' Ing.Salvatore Borsellino

Prosegue il percordo della legalità nelle scuole ventimigliesi
Ventimiglia, 23 Gennaio 2020 ore 11:26

Oggi 23 gennaio, presso l’Aula Magna dell’Istituto Fermi/Polo/Montale di Ventimiglia, si e’ tenuto un incontro con gli studenti del suddetto istituto, del Consiglio comunale e i ragazzi delle classi terze della scuola secondaria dell’ Istituto n.2 Cavour, e l’ Ing.Salvatore Borsellino, ispiratore e fondatore del Movimento delle Agende Rosse, Angelo Garavaglia Fragetta, coofondatore dello stesso movimento, prof.Giuseppe Carbone, Presidente e coordinatore del movimento Agende Rosse “Falcone Borsellino” di Genova.

Continua la tradizione scolastica, che vede impegnati ormai da anni sulla strada della legalita’ gli Istituti Fermi/Polo/Montale e Cavour di Ventimiglia, diretti dalla Dott.Antonella Costanza, che ha avuto il piacere di conoscere personalmente Salvatore Borsellino in un evento a Rosarno e successivamente presso la sede delle Agende Rosse di Genova nella primavera del 2019 dove e’ nata l’ idea di farlo venire a Ventimiglia insieme al Prof.Carbone e ad Angelo Garavaglia Fragetta per un seminario rivolto agli alunni delle scuole secondarie di primo grado (referente Consiglio Comunale ragazzi prof.ssa Stefania Naso )e secondo grado (referente legalita’ Prof.ssa Rita Crispo).

Viene cosi’ gettato un altro seme di speranza per le giovani generazioni che qualifica il loro percorso di educazione alla legalita’.

Nell’ambito della manifestazione, erano presenti anche gli alunni che due anni fa, frequentando la scuola dell’infanzia Regina Margherita di Ventimiglia alta, hanno interpretato, sotto la guida delle docenti Roberta Masi (referente alla legalita’ dell’ IC N.2 Cavour), Francesca Grana, Sara Pannuccio e Alessia Barone, il video: “Gli angeli di Borsellino”, successivamente premiato in due occasioni: “Il concorso bandito dalla Fondazione Falcone di Palermo ed il riconoscimento di opera prima da parte della Associazione Agende Rosse di Genova; video ripresentato in questa giornata.

E’ stato vivo l’interesse da parte di tutti per l’intervento degli illustri ospiti.

8 foto Sfoglia la gallery