Cronaca
Imperia

Raid dei Carabinieri negli stabilimenti balneari a Ferragosto

Due casi di irregolarità nelle norme igienico sanitarie e due lavoratori irregolari sorpresi dai militari a Imperia. Il bilancio.

Raid dei Carabinieri negli stabilimenti balneari a Ferragosto
Cronaca Imperia, 16 Agosto 2022 ore 17:24

Nel corso del “ponte” di Ferragosto i Carabinieri del Comando Provinciale hanno dedicato particolare attenzione alle zone della “movida” dove, indiscutibilmente, si è assiepata una moltitudine di turisti, complici anche le condizioni climatiche particolarmente favorevoli, rinfrescate a tratti da qualche sporadico temporale.

 

Raid negli stabilimenti balneari: ecco il bilancio

Particolare attenzione è stata dedicata al capoluogo di provincia dove i Carabinieri della Compagnia- assistiti dai militari del Nucleo Ispettorato del Lavoro (N.I.L.), dai N.A.S. di Genova e da Ispettori del Dipartimento Igiene e Sanità dell’ASL1 Imperiese - hanno eseguito verifiche in sette stabilimenti balneari, riscontrando in due casi alcune irregolarità igienico sanitarie e rilevando la presenza di due lavoratori irregolari, con l’irrogazione di sanzioni amministrative pari a circa 10.000 euro, con riserva di ulteriori recuperi contributivi e previdenziali.

 

Guida in stato di ebbrezza e altre verifiche

Nel medesimo contesto operativo, sono state denunciate due persone per guida in stato di ebbrezza alcolica. Complessivamente, nei tre giorni di “ponte” i militari di Imperia hanno controllato altri 71 esercizi pubblici, senza rilevare violazioni.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie