Cronaca

RECUPERATO IL CORPO DEL GIOVANE SUDANESE ANNEGATO ALLA FOCE DEL FIUME ROJA A VENTIMIGLIA

RECUPERATO IL CORPO DEL GIOVANE SUDANESE ANNEGATO ALLA FOCE DEL FIUME ROJA A VENTIMIGLIA
Cronaca Ventimiglia, 13 Giugno 2017 ore 15:02

VENTIMIGLIA -E' stato recuperato, intorno alle 20, dai sommozzatori dei vigili del fuoco con la Guardia costiera il corpo del migrante sudanese annegato, nel pomeriggio, nello specchio acqueo di fronte alla foce del fiume Roya, a Ventimiglia. Il giovane, che avrebbe tra i sedici e i diciotto anni (è ancora in corso l'esatta identificazione), sarebbe annegato nel tentativo di recuperare una scarpa finita in acqua, mentre la stava lavando. Probabilmente non sapendo nuotare, è finito dove non si tocca ed è affogato. La salma è stata caricata su un gommone della Guardia Costiera e trasferita al porto di Bordighera.

VIDEO SOCCORSI N°1

VIDEO SOCCORSI N°2

Aggiornamenti a breve

(LEGGI QUI) le altre notizie de primalariviera.it


Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie