RISCHIO CHIUSURA PER IL RISTORANTE CA’MEA – ordinata la demolizione del dehor che ospitava circa 150 persone

RISCHIO CHIUSURA PER IL RISTORANTE CA’MEA – ordinata la demolizione del dehor che ospitava circa 150 persone
18 Febbraio 2017 ore 11:32

Badalucco – Dopo 40 anni lo storico ristorante “Ca Mea” di Badalucco rischia di chiudere. In questo caso non è la crisi a esserne la causa bensì il rischio inondazione. Il ristorante infatti è formato da un corpo interno che può ospitare circa 60 persone e uno esterno, un dehor, con circa 150 coperti. Ebbene è stato ordinata la demolizione proprio di questa parte del ristorante a causa dell’allargamento della strada con conseguente riduzione dell’alveo del fiume Argentina e quindi per il nuovo Piano di Bacino un maggior rischio esondazione proprio in quel punto.

I gestori stanno cercando in questi giorni di trovare una soluzione anche con i proprietari dei muri per vedere se sia possibile presentare un progetto che ne scongiuri la chiusura. Il ristorante, molto noto in tutta la provincia, lavora molto con i gruppi. Inoltre ha molto personale e dà lavoro a tante persone della vallata, senza trascurare la ricaduta che ha su Badalucco. “Avere un ristorante del genere è una vera ricchezza per il nostro paese -questo il commento dei badalucchesi  – e sarebbe davvero un peccato rinunciarci. Un’altra soluzione sarebbe quella di “rimpicciolire” il ristorante continuando con la stessa gestione e con un’offerta più casalinga”

Il ristorante, per ora, è chiuso fino a fine febbraio e riaprirà il 1° marzo

Leggi (qui) altre notizie de primalariviera.it


Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità