Rogo di Sanremo: è caccia ai piromani, l’incendio è doloso

I carabinieri forestali hanno aperto un'inchiesta per incendio doloso sul vasto rogo boschivo, divampato nella serata di ieri, in strada Monte Ortigara

Rogo di Sanremo: è caccia ai piromani, l’incendio è doloso
Sanremo, 26 Luglio 2019 ore 13:42

Rogo di Sanremo

I carabinieri forestali hanno aperto un’inchiesta per incendio doloso sul vasto rogo boschivo, divampato nella serata di ieri, in strada Monte Ortigara, a Sanremo. Decine gli ettari bruciati. L’ipotesi dolosa deriva dal fatto che sono stati accertati due punti, distanti una cinquantina di metri l’uno dall’altro, dai quali sono partite le fiamme.

Nel corso della notte, una ventina di vigili del fuoco e circa venticinque volontari hanno presidiato la zona, facendo che le fiamme non si avvicinassero troppo alle abitazioni. Molte le chiamate al 115 da parte degli abitanti spaventati alla vista del fumo e del fuoco.

In mattinata è entrata in azione l’unità aerea, dai cui sopralluoghi sarà possibile avere una stima più precisa sia degli ettari bruciati, che della dinamica dell’accaduto. Gli investigatori stanno esaminando alcune telecamere per risalire ai piromani e ci sono anche delle testimonianze non di persone che hanno appiccato il fuoco, ma che sono state viste nelle vicinanze, al momento dell’incendio.

Leggi QUI le altre notizie