Cronaca
Festival dello Stoccafiso

Rolf Jentoft, l'imprenditore norvegese torna a Badalucco

Volto noto delle edizioni del Festival dello Stoccafisso negli anni '70, parteciperà al convegno di questo pomeriggio in piazza Umberto Eco

Rolf Jentoft, l'imprenditore norvegese torna a Badalucco
Cronaca Valle Argentina, 17 Settembre 2022 ore 11:03

Rolf Jentoft è un amico di vecchia data di Badalucco e del Festival dello Stoccafisso. Per la 50ª edizione dell’evento, in programma il 17 e 18 settembre, l’imprenditore norvegese è stato invitato a partecipare al convegno “Storie di olive,
di borghi e di fiordi”, in programma oggi, sabato 17 settembre, alle 17.30, in piazza Umberto Eco, a Badalucco.

L'imprenditore norvegese Rolf Jentoft torna a Badalucco dopo 50 anni

Si tratta di un momento di confronto sul futuro dell’entroterra che vedrà la partecipazione anche di:
- Knut-Are Okstad (Ministro Consigliere - Reale Ambasciata di Norvegia a Roma);
- Matteo Orengo - (Sindaco di Badalucco);
- Luca Caputo (destination manager di Alassio);
- Simona Caselli (Direttore Commerciale CCFS e Capo Affari Europei Legacoop Agroalimentare);
- Enrico Lupi (presidente Camera di Commercio Riviere di Liguria);
- Gunvar Lenhard Wie (Direttore Italia del Norwegian Seafood Council);
- Olaf Johan Pedersen (Country Manager Italia di Tørrfisk fra Lofoten AS);
- Rolf Jentoft (ex presidente Associazione Produttori Stoccafisso Norvegese);
- Michele Milani (Gambero Rosso).

 

Rolf Jentoft per molti anni ha portato lo stoccafisso delle isole Lofoten nel paese della valle Argentina. La prima volta che l’imprenditore venne a Badalucco era a fine anni 1970. Erano gli inizi della manifestazione. Il Festival, all'epoca si chiamava ancora Sagra dello Stoccafisso e si importavano fino a 5 quintali del prezioso pesce pescato nelle isole Lofoten.

 

"Badalucco è la stessa dopo 50 anni"

"Badalucco mi sembra la stessa anche dopo 50 anni. - racconta Rolf Jentoft - Di quella prima volta in cui sono stato invitato al Festival ricordo che c'era una persona dappertutto, era Franco Boeri (Roi) ricordo lui, come la persona di riferimento per il Festival dello Stoccafisso di Badalucco. Avevo avuto un'ottima impressione delle persone impegnate nell'organizzare il Festival. Ricordo anche la domenica, la gente che veniva dalla Francia con i pentoloni per riempirli con un bel po' di stoccafisso e tornare a casa e condividerlo con gli ospiti. Davvero interessante, avevo pensato perché non iniziare a vendere stoccafisso in Francia".

 

Lo scambio scolastico

Il legame con Badalucco non è mai venuto meno anche in tempi più recenti. Rolf Jentoft è stato uno dei principali promotori della visita istituzionale dell'amministrazione comunale del sindaco Matteo Orengo, a Ballstad, nelle isole Lofoten, in Norvegia. Una iniziativa che punta ad instaurare un patto di amicizia tra le due realtà. "Ho amici in tutta Italia ma arrivando a Badalucco mi sono sentito come a casa. Quando ho scoperto che la scuola era stata intitolata al Ministro J.J. Holst, un uomo amante della pace, dissi ok, ci deve essere qualcosa di speciale e la connessione era fatta. Un programma di scambio scolastico può far crescere la mente di chiunque. I bambini italiani possono venire alle Lofoten e imparare a conoscere un altro Paese, un'altra cultura e i differenti prodotti che produciamo. Possono imparare l'inglese. Abbiamo molti prodotti simili, nelle Lofoten, Anche sul lato commerciale penso si possa sviluppare. Questa è la mia speranza per il futuro"
conclude Rolf Jentoft.

 

Cinquantesimo Festival dello Stoccafisso

L’incontro di oggi pomeriggio “Storie di olive, di borghi e di fiordi” è una delle iniziative legate al 50° Festival dello Stoccafisso di Badalucco. Nella stessa giornata, alle 18.30, presso la Art Gallery di piazza Duomo si terrà il vernissage delle due esposizioni legate a questo importante anniversario della Festa. Lo spazio espositivo in centro paese ospiterà la mostra delle locandine delle edizioni del Festival e i dipinti del pittore norvegese Thor-Arne Moen. La serata si chiuderà con la cena di gala in piazza Duomo alle 20.30 e il concerto degli Erbagrama e
della Sharyband alle ore 21 in piazza Marconi. L’inaugurazione con il taglio del nastro da parte delle autorità si terrà domani, domenica 18 settembre, alle 11, in piazza Marconi. Subito dopo scatterà la distribuzione dello stoccafisso.

Rolf Jentoft per Festival Stoccafisso Badalucco 2022_4
Foto 1 di 4
Rolf Jentoft per Festival Stoccafisso Badalucco 2022_2
Foto 2 di 4
Rolf Jentoft per Festival Stoccafisso Badalucco 2022_1
Foto 3 di 4
Rolf Jentoft per Festival Stoccafisso Badalucco 2022_3
Foto 4 di 4

 

http://https://www.youtube.com/watch?v=BmZjWmRpqM4&t=3s

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie