Cronaca

Ruba un quintale di olive a Imperia: 42enne arrestato dalla polizia

Un disoccupato francese di 42 anni, da tempo residente in provincia di Imperia, è stato arrestato dagli agenti della locale Questura, perchè sorpreso a rubare una considerevole quantità di olive da alcune piantagioni private di frazione Poggi.

Ruba un quintale di olive a Imperia: 42enne arrestato dalla polizia
Cronaca 04 Novembre 2017 ore 13:18

Un disoccupato francese di 42 anni, da tempo residente in provincia di Imperia, è stato arrestato dagli agenti della locale Questura, perchè sorpreso a rubare una considerevole quantità di olive da alcune piantagioni private di frazione Poggi. Con sé aveva già oltre un quintale di olive.

E' stato il proprietario della piantagione ad allertare la polizia. E', poi, emerso che il ladro aveva precedenti specifici in diverse parti di Italia. Quest'ultimo, è stato sorpreso mentre era intento a "battere" le olive, utilizzando tutti gli strumenti del mestiere: bastoni, reti per la raccolta dei frutti e secchi pieni di olive.

Al momento dell'arresto, si è giustificato dicendo che si limitava a potare alberi vecchi e abbandonati. La refurtiva è stata rinvenuta nel bagagliaio di una vecchia Mercedes station wagon di targa francese. Nei suoi confronti sono così scattate le manette. Si tratta dell'ennesimo furto ai danni di piantagioni della provincia di Imperia.

Nelle ultime settimane, infatti, sono state depredate diverse campagne coltivate a pitosforo e altro verde ornamentale, tanto che la Confederazione Italiana Agricoltori (Cia) ha annunciato la volontà di incontrare il Prefetto di Imperia per studiare strategie che possano arginare il fenomeno.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie