Cronaca
furia vandalica a Imperia

Sale a quattro il conto dei denunciati per la "notte brava" a Piazzale Cristino

Nel corso del "raid" sono stati infranti i cristalli di 32 auto in sosta e prelevati alcuni oggetti dagli abitacoli.

Sale a quattro il conto dei denunciati per la "notte brava" a Piazzale Cristino
Cronaca Imperia, 29 Marzo 2022 ore 16:20

Ulteriori sviluppi nelle indagini relative ai danneggiamenti e ai furti su auto avvenuti una decina di giorni fa ad Imperia, nella “notte brava” in cui furono danneggiati 32 veicoli a Spianata Borgo Peri e aree limitrofe e furono rubati oggetti e monete dall’interno di alcuni di essi.

 

Quattro denunciati: tutti italiani residenti nel capoluogo

"Come noto -si legge in una nota del Comando provinciale dei Carabinieri -, l’esame delle telecamere di videosorveglianza pubblica e una condivisione di dati raccolti nel tempo dalle Forze di polizia (in special modo durante i servizi eseguiti ad hoc per garantire la sicurezza della “movida” nell’area di Calata Cuneo) hanno permesso ai Carabinieri di giungere all’identificazione di due presunti responsabili i quali, all’alba di domenica, sono stati
svegliati dai militari della Compagnia di Imperia e sottoposti a perquisizione domiciliare, al cui esito i Carabinieri hanno rinvenuto ulteriori elementi a sostegno delle indagini."

 

Inoltre, le successive progressioni investigative hanno consentito ai militari dell’Arma di individuare altri due soggetti che si presumono coinvolti nella vicenda, la cui posizione è stata rimessa al vaglio dell’Autorità giudiziaria.
In sintesi, sono quindi quattro le persone denunciate per i fatti in esame, tutti italiani e residenti nel capoluogo, che dovranno rispondere - ognuno per la parte che è presuntivamente attribuita - di danneggiamento e furto aggravato.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie