Cronaca

Sanremo: sfortunato protagonista dell'incidente di Corso Cavallotti ringrazia i suoi soccorritori

Sanremo: sfortunato protagonista dell'incidente di Corso Cavallotti ringrazia i suoi soccorritori
Cronaca 17 Marzo 2017 ore 21:07

SANREMO -  Sono accorate parole di ringraziamento quelle che vengono da Matteo Leo, il 27enne che ieri pomeriggio è stato il protagonista di un incidente in Corso Cavallotti, occorso a causa di un malore mentre era alla guida della sua Ford (leggi qui), non risparmia tuttavia piccate parole verso coloro che subito hanno puntato il dito, accusandolo di essere sotto l'effetto di sostanze stupefacenti o distratto dallo smartphone.

"Buongiorno a tutti! Sono il ragazzo che ieri ha avuto l'incidente in Corso Cavallotti..vorrei ringraziare chi ha prestato i primi soccorsi ma sopratutto ringraziare i soccorritori, alfa 2, medici ed infermieri del PS! Inoltre, ho saputo che sia ieri pomeriggio che questa mattina uno dei signori che mi ha soccorso per primo é venuto a cercarmi in pronto soccorso per accertarsi delle mie condizioni, senza trovarmi.. Se qualcuno di voi lo conoscesse  potrebbe dirgli che lo sto cercando per ringraziarlo! Invece, alle male lingue che subito puntano il dito dicendo, "avrà bevuto", "sarà stato al cellulare" ecc.. vorrei tranquillizarli che non è nulla di tutto ciò..purtroppo un malore durante la guida che mi sarei evitato volentieri."

 Leggi QUI le altre notizie de primalariviera.it

 


Necrologie